cote de nuits

Domaine de l’Arlot, l’anfiteatro in cui si recita la magia del vino

Tragoidia era il canto con il quale si accompagnava il sacrificio di un capro, animale voluttuoso e sfrenato, dionisiaco, appunto, grande consumatore di tralci di vite, durante le celebrazioni in onore di Dioniso: conosciuto anche con gli epiteti, tra i … continua »

Assaggi di Côte de Nuits | Perrot-Minot e la costruzione artistica di un vino

Il pomeriggio assolato veste il piccolo centro di Morey St Denis di una luce carnosa. L’aria tiepida riempie i polmoni, scalda dentro. Passeggiando fra le vecchie case, intorpidisci, sfumando nel piacere di una temperatura mediterranea, inaspettata. E quasi preferiresti rimanere … continua »

Infanticidi | Nuits-St-Georges 1er Cru 2006 “Les Vaucrains” Chicotot

Basta, devo farla finita. Quello delle stappature inconsulte sta diventando più di un vizio. La verità è che non so contenermi. La dinamica? Sempre quella. Curiosità bestiale, formicolio al braccio sinistro (non è un infarto, il fatto è che sono … continua »