carricante

Profumo di Vulcano o puzza di relativismo da quattro soldi? Vallo a capire

Lunedì scorso, nel pomeriggio, ho visitato una azienda di Barolo con Federico Graziani e Marco Pozzali, due persone con cui è piacevole fare cose insieme. Siamo stati da un produttore quotato, persona squisita, un langhetto. Abbiamo assaggiato 4 vini delle … continua »

Giuseppe Benanti, il patriarca dell’Etna

La Cantina Benanti è una sorta di compendio della storia del vino etneo. Fin dai tempi dell’impero romano, quando la via magna portava il vino giù fino a Messina (unico porto fino alla costruzione di Riposto), a Serra della Contessa … continua »

Riscaldamento globale. La crisi del wine blogger ai tempi di Lucifero

La Terra diventa sempre più calda: climatologi allertati, anticicloni africani a ripetizione con un crescendo di nomi minacciosi, agricoltura in crisi e le vendemmie, verso cui inevitabilmente abbiamo un occhio di riguardo, che collezionano più punti interrogativi che stelle. E … continua »

Il vino bello | Chianta e Cisterna Fuori, i vini etnei di Ciro Biondi

Ormai lo hanno capito anche i guru internazionali del vino piovuti qui da ogni dove: l’Etna è la next big thing non solo della Sicilia ma dell’Italia tutta. Nella mia puntata estiva sul vulcano sono tornato da Ciro Biondi e … continua »

Degustazione comparata | Variazioni sul tema di una Vernaccia. Nel bicchiere nero

Festa mesta, Godano docet. Ebbene, nell’atmosfera mesta di un sabato tipicamente, sordidamente italiano, accade che l’ora mattutina dell’ingresso a scuola sia battuta dai timer piuttosto che dalle campanelle. Di conseguenza accade pure che un viaggio di buon’ora lungo l’Autostrada … continua »

Calabretta | L’ulivo e la vite ai piedi dell’Etna

Hanno ragione quei tali che insistono nel pretendere riconosciuta la matrice cristiana della nostra cultura. Hanno ragione in particolare quei talaltri che nel cattolicesimo rintracciano i segni caratterizzanti dei nostri comportamenti più istintivi e profondi. Tra questi la Colpa, che … continua »

Fiato alle vuvuzelas: chi vincerà il primo “campionato italiano dei vini bianchi”?

Che senso hanno i mondiali di calcio senza Quagliarella? E Wimbledon senza Federer? Dio che tristezza, sono rimasto solo con la mia muta vuvuzela e se non trovo subito una sfida eccitante, mi toccherà passare l’estate a spiaccicare zanzare sul … continua »

In cima a “La Montagna” | Vinudilice 2007 I Vigneri

Quando Salvo Foti – enologo e deus ex machina del progetto I Vigneri – con aria austera si vantava di mostrarci la vigna sul tetto d’Europa, quasi gli ridevamo in faccia. “La Montagna” è l’Etna e a quanto pare andrà … continua »