John Wayne, Beautiful e il Primitivo di Manduria

John Wayne, Beautiful e il Primitivo di Manduria

di Antonio Tomacelli

Ho sempre invidiato il pragmatismo sfacciato degli americani. Non so se hai presente quei bei filmoni western in cui John Wayne dice ai soldati “sterminiamo alla svelta quei maledetti pellerossa ché stasera c’ho il saloon che mi aspetta” e a nessuno viene in mente che quella è una frase che i nazisti a confronto sembrano delle mammole e noi come gli imbecilli a fare il tifo per gli americani? Ecco, quel pragmatismo lì, quello al limite dell’autolesionismo ma che nessuno se ne accorge e tutti ad applaudire come gli scemi.

Li ho sempre invidiati come ora sto invidiando Ronn Moss, il Ridge di Beautiful, che, incurante delle nostre seghe neanche tanto mentali, è sceso in Puglia, a Manduria per comprarsi 10.000 bottiglie cash da etichettare e vendere col suo cognome in compagnia di un socio pugliese.

Voi credete che qualcuno sulla stampa locale o nazionale stia lanciando strali, maledizioni o fulmini perché Moss sta facendo una semplice operazione commerciale senza nessun valore etico o agricolo? Ma figuriamoci, so’ ammerigani, che ne sanno quelli dei “vini imbottigliati dal viticoltore e guai se compri un grappolo d’uva dal vicino chediotifulmini e slowfood ti inchiappetti!”?

Che poi i francesi lo fanno da anni e mai nessuno che si sia mai sognato di dire nulla ai negociant e chissà se le uve di Dom Perignon sono tutte del monaco.

E insomma, anche Ridge-di-Beautiful da oggi fa il vino senza mai essere entrato in un vigneto, fatta salva quella volta che ha scattato due foto per il depliant aziendale (di profilo, mi raccomando che sennò si vedono le rughe). Gli è bastato comprare una cisterna neanche tanto grande di primitivo di Manduria doc dalla Cantina Produttori Vini, una cooperativa di un certo peso e qualità, ed il gioco è fatto.

Oggi la bottiglia verrà presentata a mille chilometri di distanza presso un ristorante alla moda di Milano mentre i pellerossa si ubriacheranno tutta la notte con l’acqua di fuoco. Semplice e senza tante pippe, no?

E allora perché mi sembra di sentire, in lontananza, le urla delle squaw? Perché sono un vecchio coglione sentimentale, ecco perché…

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

8 Commenti

avatar

ma

circa 2 mesi fa - Link

ER MASCELLONE magari Magari lo venderá al Conad visto ché é stato a Calimera in provincia di Lecce per l'inaugurazione del nuovo centro Conad pochi giorni addietro :) Conad: persone oltre le cose!!!

Rispondi
avatar

Ale

circa 2 mesi fa - Link

Vorrei vedere se il parmiggiano reggiano venisse venduto da un amarecano con il suo nome credo che non sia mai accaduto .Perche questo accade al vino primitivo?

Rispondi
avatar

Franco

circa 2 mesi fa - Link

e perchè dovrebbe accadere col reggiano-parmiggiano? Lo trovo molto più naturale sul vino. E credo comunque non possa fare che bene un po' più di visibilità... visibilità di cui il reggiano parmiggiano non ha bisogno, concordi? Se pensi ad alcuni champagnisti anche loro vantano belle tradizioni di endorsement commerciale... e stiamo parlando pur sempre di primitivo! Mica di Nebbiolo o Lambrusco ;)

Rispondi
avatar

Damiano

circa 2 mesi fa - Link

La pubblicità dice "...sua produzione...". Capisco la scarsa conoscenza della nostra lingua ma qualcuno gli spieghi che non è certo motivo di vanto, semmai un inganno.

Rispondi
avatar

Siro

circa 2 mesi fa - Link

Direi solo (inutilmente) sentimentale

Rispondi
avatar

Simeone Lo Stilita

circa 2 mesi fa - Link

La cosa peggiore della notizia è che tra tutte le zone di produzione di rossi, ha scelto una delle meno interessanti.

Rispondi
avatar

Michele

circa 2 mesi fa - Link

Ma il rosso che produce sarà fermo o MOSSo?

Rispondi
avatar

Franco

circa 2 mesi fa - Link

vinto il piatto a mani basse ahahahah

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.