I Nirvana per spaventare i cinghiali nel vigneto

I Nirvana per spaventare i cinghiali nel vigneto

di Gianluca Rossetti

Oggi dici Nirvana e pensi: c’è un tizio che da icona Grunge è diventato lo zimbello di mezza internet chiedendo i danni per essere finito da piccolo sulla copertina di un album rock passato alla storia .
Potete approfondire ma per ora vi basti sapere che tra i pro e i contro la rete si è divisa e che i contro sono in netto vantaggio.
Non è questo il punto. Quella band qui è se volete ben più rilevante perché – notizia fresca fresca! – nel nostro micromondo il nome del gruppo di Aberdeen finisce dentro una roba che suona più o meno così:
“In una vigna di Martis i Nirvana per fermare i cinghiali” .
Come questo si possa conciliare con i quartetti d’archi che altri suggeriscono di piazzare in vigna per deliziare gli acini durante l’invaiatura è materia che le neuroscienze prima o poi affronteranno. Ma intanto godiamoci lo spettacolo degli ungulati che pogano sulle note di “Smells like teen spirit”.
Due considerazioni in coda. Primo: io avrei messo su gli Slayer. Due: a Sassari c’è gente davvero toga!

Disclaimer: la foto del cinghiale è tratta da internet e considerata di pubblico dominio. Se qualcuno dovesse riconoscersi può chiederne l’eliminazione scrivendo alla redazione all’indirizzo dillo@intravino.com

avatar

Gianluca Rossetti

Nato in Germania da papà leccese e mamma nissena. Vissuto tra Nord Reno westfalia, Galatina (Le) e Siena dove ho fatto finta di studiare legge per un lustro buono, ostinandomi senza motivo a passare esami con profitto. Intorno ai venti ho deciso di smettere. Sai com'è, alla fine si cresce. Sommelier Ais dal 2012, scrivo abbastanza regolarmente sul sito di Ais Sardegna. Sardegna dove vivo e lavoro da diciotto anni. Sono impiegato nella PA. Tralascerei i dettagli. Poi la musica. Più che suonare maltratto le mie numerose chitarre. E amo senza riserve rock prog blues jazz pur non venendo ricambiato. Dimenticavo, ho un sacco di amici importanti ma non mi si filano di pezza.

8 Commenti

avatar

Stefano Cinelli Colombini

circa 3 settimane fa - Link

Si, ho capito, ma se devo organizzare un Rave per scacciare i cinghiali poi facile che i vicini mi impallinano.

Rispondi
avatar

andrea celant

circa 3 settimane fa - Link

conviene impallinare i cinghiali: si puo' mangiare carne bio poco stressata

Rispondi
avatar

Lanegano

circa 3 settimane fa - Link

Ottima in umido e si possono fare anche diverse simpatiche salamelle.

Rispondi
avatar

Lanegano

circa 3 settimane fa - Link

Ottima in umido e si possono fare anche diverse simpatiche salamelle.

Rispondi
avatar

Eb2323

circa 2 settimane fa - Link

Gli Slayer avrebbero fomentato i cinghiali....

Rispondi
avatar

Eb2323

circa 2 settimane fa - Link

Come hanno fatto con me in adolescenza....

Rispondi
avatar

Gianluca Rossetti

circa 2 settimane fa - Link

Mi hai quasi convinto. Dici che dovevo indicare un gruppo Hair Metal? Io sarei scappato a gambe levate, in effetti

Rispondi
avatar

Eb2323

circa 2 settimane fa - Link

Probabilmente i Cinderella avrebbero sortito l'effetto sperato....

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.