5 ingressi OMAGGIO alla presentazione di Slow Wine 2012 per capire cosa si fuma beve alla Woodstock del vino

di Alessandro Morichetti

I bravi ragazzi slow di via della Mendicità Istruita a Bra hanno buone intuizioni o probabilmente qualche biopiantina a cui noi umani non possiamo legalmente accedere. Slow Wine 2012 verrà presentata domenica 23 e lunedì 24 ottobre alla fiera di Rho (Milano) e i curatori annunciano la presentazione come fosse la Woodstock del vino. Ora, l’idea di ballare nudi in mezzo a chiazze melmose di Pergole Torte può anche allettarmi ma noi non siamo qui a pettinare le bambole e ogni presentazione va studiata al millimetro quadro. Si da il caso che una bocca e un naso cadauno siano un po’ pochini per gli oltre 1000 vini di oltre 550 aziende presenti nei due giorni. La domenica dalle 14.30 alle 19 ci saranno aziende con chiocciola e bottiglia, il lunedì quelle con moneta e i vini quotidiani. L’idea del parco giochi è allettante ma serve un metodo di azione e ora ve lo illustro.

Con sapienti teniche di ipnosi ho estorto all’organizzazione 5 ingressi comprensivi di guida. L’unico obiettivo è testare più o meno TUTTI i vini presenti cercando di selezionare una pattuglia affidabile e preparata. Il metodo di scelta sarà rigorosamente qualitativo, anti-sindacale, anti-democratico: cerchiamo tra i nostri lettori il meglio degli assaggiatori a giro e lo spazio dei commenti sta lì ad accogliere curriculum, vampate di egocentrismo e ogni tentativo immaginabile di corruzione della commissione esaminatrice. Non possiamo fare figuracce, già ci capiamo poco noi di vino. Una volta scelti i tester, passeremo alla divisione degli incarichi da serial drinkers.

DISCLAIMER: una volta dentro, gli unici due paletti all’azione saranno libertà d’espressione e codice delle buone maniere. Serietà e continenza, incrociando le dita sulla competenza. A buon intenditor, poche parole.

avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, enotecario su Doyouwine.com e ghost writer @ Les Caves de Pyrene. Nato sul mare a Civitanova Marche, vive ad Alba nelle Langhe: dai moscioli agli agnolotti, dal Verdicchio al Barbaresco passando per mortadella, Parmigiano e Lambruschi.

49 Commenti

avatar

gionni1979

circa 10 anni fa - Link

Posso candidarmi soltanto per la domenica????? Non sono un guru del vino, però qualcosina ci capisco…..

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 10 anni fa - Link

Potresti effettivamente girare in tandem con Fabio (Cagnetti), vi mettiamo il turbo addosso. SECONDO biglietto aggiudicato, ma saluterai umani alzando la testa da bicchiere e taccuino solo se strettamente necessario.

Rispondi
avatar

gionni1979

circa 10 anni fa - Link

Volentieri....! sarebbe anche l'occasione per conoscerlo!!! Testa bassa, bocca piena e penna in mano!

Rispondi
avatar

Fabio Cagnetti

circa 10 anni fa - Link

Presente, con l'idea di evitare accuratamente i soliti noti perché già ripetutamente assaggiati in sedi più o meno consone.

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 10 anni fa - Link

PRIMO biglietto aggiudicato. Vai e fagli male ma scordati i punteggi sennò Carlo Petrini in persona viene e ti picchia. I "soliti noti" se li scolamo noi.

Rispondi
avatar

Gabriele Succi

circa 10 anni fa - Link

Fabio, questa volta non precluderti le strade :).... senti il Poggio Tura 2007 di vigne dei boschi.... Ciao

Rispondi
avatar

Simone e Zeta

circa 10 anni fa - Link

Io ci sono, ma relax e divertimento. Assaggi e strette di mano. Niente penne, niente lavoro. Ci si vede lì.

Rispondi
avatar

lupin

circa 10 anni fa - Link

Bhe io direi, per fare il pelo e contropelo alla guida, di stillare una lista di vini che sono "dubbi" e andarli ad assaggiare, capire perchè son stati premiati e metterli a confronto....qualcosa del genere

Rispondi
avatar

Marossi

circa 10 anni fa - Link

Curriculum vitae (atque vitis) 1) Sono un bevitore seriale di bibite gassate, che mi hanno allenato il palato (distinguo alla cieca le diverse annate di Chinò) 2) Bevo il vino da quando ho tredici anni. Oggi, che ne ho novantatre, posso dire di aver mandato giù 2000 ettolitri di vino (altro che le centomila bottiglie di Cernilli). Sempre dello stesso vino, intendo: barbera vivace prodotta da zio Micheluzzo: solo quello bevo. Ho saltato solo un anno: quando zio Micheluzzo è finito in galera, tanto tempo fa, per un qui pro quo sull'uso del metanolo. La mia tolleranza all'alcol mi consente di scrivere recensioni enologiche in strofe saffiche fino alla quarta damigiana. Dopo, versi liberi schema ab ab. 3) Sono un degustatore discreto: non solo nessuno conoscerà mai la mia identità, ma quando mi aggiro per le fiere indosso un impermeabile abbondante, cappello, occhiali e baffi di Groucho Marx. Per non far capire ai produttori che voglio assaggiare proprio il loro vino, grido loro: "Guarda là che robaaaa!" e appena si girano io trangugio al volo il recipiente degli sputazzi. Mi pare evidente di essere l'uomo che fa per voi. Mandate i cinque biglietti (uno lo tengo, gli altri si autodistruggeranno dopo cinque secondi), avvolti in carta da giornale a 'Marossi-Marossi' casella postale 123ac345. Stesso recapito per il bonifico. Contate sulla mia efficienza: avrete le recensioni dei vini il giorno prima della presentazione.

Rispondi
avatar

ludovica

circa 10 anni fa - Link

sei forte marossi

Rispondi
avatar

Sindaco78

circa 10 anni fa - Link

Io voto per Lucia Bellini

Rispondi

Lucia Bellini

circa 10 anni fa - Link

ma nemmeno mi sono candidata!!! cercano esperti, Moricchia conosce i miei limiti. però posso essere attiva anche di domenica.

Rispondi
avatar

molok

circa 10 anni fa - Link

..io vado il lunedì.. non ho bisogno del biglietto.. ..se mi date dei compiti, posso svolgerli..

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 10 anni fa - Link

Ci possiamo fidare, si? Adoro i reporter indipendenti. Vediamo, cosa ti piacerebbe fare?

Rispondi
avatar

molok

circa 10 anni fa - Link

..eviterei accuratamente i cabernet a meno che non siano franc, troppo facili.. approfitterò per assaggiare i pinot neri (che non sono certo molti).. mi impegnerò su piemonte e AA.. può andare?

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 10 anni fa - Link

Vai con Dio! Sii metodico, al ritorno tiriamo le somme.

Rispondi
avatar

Jacomot

circa 10 anni fa - Link

Mi candido!!!! Ecco il mio CV, a breve riceverete lettera di raccomandazione scritta da Luca Maroni. - Giovane medico ammalato di vino. - Degustatore recidivo, con bagaglio tecnico e capacità di riconoscimento pari a Gori (all'età di 3 anni). - Assiduo lettore di IV da circa un anno. - Sono già iscritto alla degu di lunedì pomeriggio, dove andrò con un'amica (incaricata di riportarmi a casa tutto intero).

Rispondi
avatar

Gabriele

circa 10 anni fa - Link

Commento poco ma leggo molto. Ho deciso di candidarmi, se non altro perché il mezzolitro di bonarda bevuto a pranzo mice che posso farlo. Appassionato di vino da un vecchio incidente in moto, probabilmente per danni cerebrali mai riscontrati in sede medica. Bianchista per vocazione, domenica scorsa dopo un giro in centro a Milano ne nuovo store Excelsior tra Romanee Conti, Petrus e bottiglie di varia foggia che tanto non avrei potuto permettermi, sono tornato a casa e ho fatto la pizza bevendo un Barolo di La Rocca e la Pira 2003 di Roagna. Il mio motto è spendere poco per bere bene, dettato più da mio stipendio. Con tutte le eccezioni del caso, ovvio.

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 10 anni fa - Link

Direi che la buona volontà va premiata. Il TERZO biglietto è tuo, ora ci vogliono 2 persone attivissime anche di domenica.

Rispondi
avatar

Gabriele

circa 10 anni fa - Link

Intravino rulez.

Rispondi
avatar

ff

circa 10 anni fa - Link

Ho inoltrato prima la mia candidatura ma...no so come mai non vedo il post bha?! Ci riprovo: Buongiorno, ho deciso di candidarmi per una serie di ottimi motivi... - Valtellinese di origine quindi da sempre avvezza ai vini OTTIMI e di corpo e soprattutto in buona quantità... - Appassionata di Alto Adige, okey lo ammetto...solo per il Gewurztraminer, col suo essere particolarmente aromatico e nel contempo fresco e delicato (12 vol?!) al punto che negli anni con i soldi che ho speso in vino...mi sarei potuta comprare una cantina vinicola. - Milanese per adozione e conscia che un pò di vino possa riscaldare le giornate tristi ed uggiose tanto quanto rinfrescare quelle afose della canicola agostana ahhah...insomma basta che sia buono e lo beviamo sempre. - Nota negativa del curriculum...nutrizionista per professione, quindi per non far sapere ai miei clienti che io bevo quello che spesso a loro tolgo, non pubblico su FB questo post. Tuttavia se dovesse interessare il curriculum da super secchiona (ahhha un pò di egocentrismo...1 laurea specialistica, 2 lauree triennali e 3 master entro i 30 anni di età ahhah) http://farefaithflemattifabiana.blogspot.com/p/chi-sono.html. - Il vino deve essere innanzittutto buono poi se è tanto è meglio! Vabbè carta a mio favore in 11 anni di patente ho fatto solo 1100 km...perchè quando bevo non guido?! Ciao a tutti

Rispondi
avatar

io

circa 10 anni fa - Link

bravaaaaaaaaaaaa guida poco che devi bere

Rispondi
avatar

ff

circa 10 anni fa - Link

Responsabilità prima di tutto! ;-)

Rispondi
avatar

Marossi

circa 10 anni fa - Link

Un Gewurz dell'Alto adice a dodici gradi poi mi dici dove lo hai trovato. Persino quello di Mezzacorona ne fa tredici. Nein, nein. Se Morichetti ti dà il biglietto è solo per la foto.

Rispondi
avatar

ff

circa 10 anni fa - Link

Gewurztraminer D.O.C. Joseph Hofstatter – Termeno ( Bz ) – 12,5% vol. è uno tra i più bassi (12 vol?! era per indicare come battuta alte gradazioni). Per la foto...sarà facile riconoscermi quando ci troveremo là...touchè.

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 10 anni fa - Link

La foto non mi piace, il curriculum è fighissimo. Hai superato la prova Marossi con tanto di etichetta e ti toccherà sganciare consigli per la dieta (che non seguirò mai, temo). Il QUARTO biglietto è tuo. Ne rimane solo UNO.

Rispondi
avatar

ff

circa 10 anni fa - Link

Grazie davvero per la fiducia! Per il resto si vedrà a lavoro compiuto...fingercross.

avatar

Marossi

circa 10 anni fa - Link

Certo, certo, un curriculone mica male. Morichetti in love.

avatar

Fabio

circa 10 anni fa - Link

Eccomi...Mi candido x la Domenica. Attivissimo. Perchè sono iscirtto FISAR al corso primo livello sommelier e vorrei fare più eseprienza che posso, gettadomi a capofitto ad ogni degustazione. Ho fatto il 100 vini meregalli e ora punto in alto! Credo fortemente nella categoria degli slow wine, perchè sono tutti da scoprire e da gustare e magari risparmiare. Sta sera stapperò un ottimo CERASUOLO DI VITTORIA DOCG PLANETA...10€...ma che bontà--- Sarei felice di partecipare.

Rispondi
avatar

Marossi

circa 10 anni fa - Link

Planeta? Ma lo leggi 'sto sito? Qui per essere considerato un bevitore fico devi bere solo vini siciliani macerati sulle bucce dei piedi del contadino, altro che Planethollywood. Nein, nein.

Rispondi
avatar

Fabio

circa 10 anni fa - Link

E MA IO SONO ALLE PRIME ARMI...PERO' TI DIRO' HO BEVUTO LO SCORSO WEEK END UN AMARONE 2007 CA'RUGATE...SPERO DI PAREGGIARE UN PO...LA GAFFE. CMQ VOGLIO ANDARE ALLO SLOW WINE APPOSTA...PER IMPARARE A CONOSCERE...QUESTO FANTASTICO MONDO.

Rispondi
avatar

Fabio

circa 10 anni fa - Link

bocciato??...mannagg ;-(

Rispondi
avatar

Giancarlo Raccagni

circa 10 anni fa - Link

Io ci sono! Sono già armato di biglietto ... uno sola richiesta: che i tester e gli accompagnatori di Intravino siano distinguibili dalla massa di beoni in modo da poterli identificare.

Rispondi
avatar

BRUNA FERRO

circa 10 anni fa - Link

:))) veramente questa era una richiesta che volevo fare come produttore:))) buona freddissima serata!!:))

Rispondi
avatar

enrico togni viticoltore di montagna

circa 10 anni fa - Link

a te è meglio se lo tolgono il biglietto!

Rispondi
avatar

vinoso

circa 10 anni fa - Link

sarò presente domenica e lunedì......ma senza C.V......sono semplicemente un santo bevitore ......:)

Rispondi
avatar

Massimo D'Alma

circa 10 anni fa - Link

Ci vediamo lì...

Rispondi
avatar

Paolo Cianferoni

circa 10 anni fa - Link

Ci vediamo lì...

Rispondi
avatar

Carlo Cleri

circa 10 anni fa - Link

"Non possiamo fare figuracce, già ci capiamo poco noi di vino"... caspita Morichetti stavolta sono d'accordo con te! Però non capisco perchè usi il plurale maestatis. Sarò lieto di fare un bicchiere con i 5 prescelti. Anzi, già che ci sei, finisci la selezione con un paio di donne, tanto per dare il giusto risalto alle quote rosa.

Rispondi
avatar

Sola come un Kane

circa 10 anni fa - Link

So contare fino a 5. Ho una tenuta alcolica altissima grazie alla mamma russa. sono libera il prossimo we. Patente e automunita. Maggiorenne ma non troppo. Bevo fin da prima della nascita grazie alla mamma di cui sopra. Laurea in marketing enologico presso l'Università di Tallin. Sto cercando lavoro in Italia dopo esperienze in Australia e New Zealand. Mi interessa il mondo del vino naturale ma non posso mandare una foto perché in quelle che ho a disposizione sono troppo "nature". Mi piacciono molto l'Amarone, il Pinot Grigio ed il Primitivo. L'uomo amaro, grigio e primitivo è il mio tipo. Mi piace imparare e anche insegnare. Dopo Meetic questo mi sembra il posto migliore per il mio futuro

Rispondi
avatar

Fabio Corradi

circa 10 anni fa - Link

ti premierei a okki chiusi...

Rispondi
avatar

Sara Montemaggi

circa 10 anni fa - Link

Inutile che ti nascondi: il tuo stile è UNICO e INIMITABILE facciona sorridente

Rispondi
avatar

Gabriele Succi

circa 10 anni fa - Link

Effettivamente l'ultimo biglietto andrebbe a Giovanni Solaroli solo per i post che scrive. Vero Joao? :)

Rispondi
avatar

Enzo Pietrantonio

circa 10 anni fa - Link

Quando? Il prossimo fine settimana? Peccato ma proprio non ce la faccio. Ho promesso a mia mamma che passero' tutto il week end a leggere il blog di Ziliani !

Rispondi
avatar

Antonio Tomacelli

circa 10 anni fa - Link

Enzuccio! :-)

Rispondi
avatar

Enzo Pietrantonio

circa 10 anni fa - Link

Dicaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :)

Rispondi
avatar

vinoso

circa 10 anni fa - Link

potremmo organizzare un gruppo "quelli che non sono tra i 5 raccomandati".....:))))

Rispondi
avatar

Giusy72

circa 10 anni fa - Link

Io andrei volentieri a riassaggiare le "chiocciole" di Maso Furli e Giuseppe Fanti. Una piacevole scoperta della scorsa primavera durante un week-end in Trentino.

Rispondi
avatar

Fabio Corradi

circa 10 anni fa - Link

Tra i vari assaggi di ieri,,, Ho potuto testare il Primitivo di Manduria "Es" Gianfranco Fino... Esperienza Mistica. Che vino. E mi son talto pure lo sfizio Kurni Oasi Degli Angeli...mamma mia...ho detto al primo sorso...

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.