לחיים

di Dan Lerner

1409875594_6fd130f56b

Legge 211/2000 Art. 1

La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

LeChaim, alla vita, è il brindisi tradizionale ebraico. “Alla vita”, guardando al futuro, senza scordare il passato. Per non dimenticare.

4 Commenti

avatar

VignereiManonPosso

circa 12 anni fa - Link

mai mai che tragedia sarebbe....

Rispondi
avatar

daniela (senzapanna)

circa 12 anni fa - Link

E' un bellissimo augurio: Alla vita!!!

Rispondi
avatar

fabrizio scarpato

circa 12 anni fa - Link

Allora LeChaim, Dan. Sempre.

Rispondi
avatar

Maria Gioia

circa 12 anni fa - Link

Non sia solo una commemorazione. Che gli orrori passati pongano fine agli orrori di oggi e di quelli a venire. LeChaim

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.