Disastrosa grandinata sui vigneti del vicentino. Maule: “Per il 2014 niente Pico e forse un po’ di Recioto”

di Giovanni Corazzol

Il vicentino un tempo era feudo democristiano, corpo di quella balena bianca che faceva del Veneto agricolo e artigiano una delle proprie roccaforti. Ora che il renzismo pare incredibilmente dilagato anche in queste lande un tempo fedeli, si possono immaginare un po’ (ma solo un po’) meno fuori contesto le maledizioni al cielo che si saranno sollevate tra Gambellara, Trissino, Castelgomberto, Montegalda, Montegaldella, Camisano Vicentino e Maragnole.

Venerdì scorso attorno alle 19.00 si è scatenata una violentissima grandinata che ha messo in ginocchio agricoltori e vignaioli della zona – denuncia Claudio Zambon di Coldiretti – e che non solo ha causato la perdita di almeno metà del raccolto ma la necessità di ricollocare molte piante in quanto – si legge su Vicenza Report – “I danni sono stati così pesanti da averne pregiudicato anche il raccolto del prossimo anno”. Alessandro e Francesco Maule de La Biancara confermano: “4 ettari (su 12 totali dell’azienda) colpiti fortemente. Qui non c’è più l’uva e negli altri 2 appezzamenti (Monte di Mezzo e Taibane) persi l’80% dei grappoli. Parliamo delle zone migliori che abbiamo. Non siamo padroni di niente! Per il 2014 niente Pico e forse un po’ di recioto. Un disastro!”

Non solo vignaioli come Maule o Davide Vignato sono stati colpiti, ma oltre ai conferitori della Cantina Sociale, anche Zonin ha subito danni la cui entità i tecnici dell’azienda di Gambellara stanno valutando in queste ore.

avatar

Giovanni Corazzol

Membro del Partito del progresso moderato nei limiti della legge sostiene da tempo che il radicalismo è dannoso e che il sano progresso si può raggiungere solo nell'obbedienza.

13 Commenti

avatar

damiano

circa 7 anni fa - Link

...beh il Pd e quindi il renzismo sono il naturale proseguo della DC... purtroppo. Spero sia un ironia che non colgo dato che mi aspettavo ideali un pò più alti nella gente di quelle zone.

Rispondi
avatar

ale

circa 7 anni fa - Link

proseguio

Rispondi
avatar

ale

circa 7 anni fa - Link

e due, ci casco pure io nella dislessia da tastiera... prosieguo

Rispondi
avatar

Luca Ferraro

circa 7 anni fa - Link

Annata balorda, molte le zone colpite da grandine, qui delle foto di un vigneto di Faenza dove la grandine ha estirpato pure l'erba :( https://www.facebook.com/agronominvigna/posts/743829305684270

Rispondi
avatar

damiano

circa 7 anni fa - Link

Ops...sorry. continuo a dare troppa fiducia a help di digitazione degli smartphone.... che tanto intelligenti non sono

Rispondi
avatar

carolain cats

circa 7 anni fa - Link

molte nuvole nere a striscie bianche ogni santa sera... io mi cago sempre sotto e dico preghiere...l'altro giorno aveva iniziato fina e senza acqua, era la coda di quella che è passata a 3 km da me... :(

Rispondi
avatar

gabriele succi

circa 7 anni fa - Link

Il link postato da Luca Ferraro è emblematico. Quello che è successo nel vicentino è molto pesante... ...ma niente in confronto al disastro che è avvenuto fra Brisighella e Faenza... Solo che non fa notizia... A chi kaiser gliene frega di chi coltiva l'uva in romagna, magari mettendoci la stessa passione e investendo gli stessi soldi dei vari personaggi citati nel post? Come se poi l'avessero presa solo loro da qui all'alba dei tempi... Augh!

Rispondi
avatar

gabriele succi

circa 7 anni fa - Link

E aggiungo... ... chi si è beccato la grandine tra faenza e brisighella venerdì notte scorsa, non solo ha avuto il 100% dei danni, ma non raccoglie nemmeno il prossimo anno. E in certi punti gli impianti più giovani dovranno essere abbattuti.... Fate un po' voi...

Rispondi
avatar

Giovanni Corazzol

circa 7 anni fa - Link

Ma benedetto Iddio Succi! Dobbiamo fare i complottisti anche sui disastri? Colpevolmente non sapevo, ora so, avrei preferito scoprirlo con una segnalazione piuttosto che con una rivendicazione. Eddai

Rispondi
avatar

Elisa Mazzavillani

circa 7 anni fa - Link

Portate pazienza, siamo "purtroppo" abituati al fatto che tutti ci odiano e nessuno ci ama, e siamo particolarmente sensibili e intristiti nei riguardi dell'indifferenza; pensa Giovanni che i TG regionali si sono limitati a parlare di maltempo sulla riviera.

Rispondi
avatar

gabriele succi

circa 7 anni fa - Link

Giovà... io sono gombloddista inside... :) :)

Rispondi
avatar

Davide Vignato

circa 7 anni fa - Link

Mi spiace per gli amici di Brisighella e sono vicino a loro perché so cosa vuol dire vedere il proprio lavoro eliminato in 10 minuti!!! Alcune foto fatte ieri sulla mia vigna a Gambellara, niente uva quest'anno e probabilmente neanche l'anno prossimo. Per fortuna la vite è una pianta rustica e sta reagendo facendo spuntare le prime foglioline. [img]https://www.facebook.com/photo.php?fbid=923153201045133&set=a.923149641045489.1073741825.121198314573963&type=3&theater[/img][img]https://www.facebook.com/photo.php?fbid=923153197711800&set=a.923149641045489.1073741825.121198314573963&type=3&theater[/img][img]https://www.facebook.com/photo.php?fbid=923153204378466&set=a.923149641045489.1073741825.121198314573963&type=3&theater[/img][img]https://www.facebook.com/photo.php?fbid=923153244378462&set=a.923149641045489.1073741825.121198314573963&type=3&theater[/img]

Rispondi
avatar

Stefano Menti

circa 7 anni fa - Link

Altra bastonata oggi a Gambellara. La terza della stagione.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.