Un altro filmato sugli enostrippati. Fa ridere perché alla fine c’è scritto Vino Libero

di Antonio Tomacelli

Non sono un critico cinematografico ma se dovessi dare un giudizio così, a pelle, direi che con questo video sui difetti degli enostrippati, Eataly ha toppato alla grande. Non morde, non graffia e, in definitiva, non fa neanche tanto ridere. Sarà che qui siamo cresciuti a pane e video di BuzzFeed (vedi più sotto) ma più che sorridere sul bicchiere dell’hipster non ci riesce. L’impressione è che il tutto sia stato affidato a una troupe di astemi allevati a Spritz e cocacola: rendo l’idea? Affondare le unghie sui propri clienti non è bello ma, a quel punto astieniti e concentra le tue energie nel controllo delle date di scadenza dei prodotti sugli scaffali. O no?

Altro stile quello di BuzzFeed, e ne abbiamo preso uno a caso.

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi e Stefano Caffarri il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

5 Commenti

avatar

Sergio

circa 6 anni fa - Link

dai, non è male... fatto per il loro pubblico direi, con anche una spruzzatina di autoironia; sai, quella cosa che una volta aveva anche Intravino (questo invece è sarcasmo. Acido e anche un po' stronzo; mi perdonerete? però pure te, Tomace', stai sempre a critica' !)

Rispondi
avatar

doxor

circa 6 anni fa - Link

Beh dai..la fine è un po' triste ma qualche cosa nei 'finti-enostrippati' ci sta ed è comune, non come quelli che pretendono d'esserlo veramente, tipo 'noi'..

Rispondi
avatar

Morrisoff

circa 6 anni fa - Link

la #10 è la migliore.

Rispondi
avatar

zzzzz

circa 6 anni fa - Link

Non sono per niente d'accordo con lei, Tomacelli, e trovo che questa crociata (questa si, snobistica) contro Eataly sia degna di migliori bersagli. Il video è leggero ma carino, e male non fa.

Rispondi
avatar

rampavia

circa 6 anni fa - Link

Questa faccenda del pro o contro Farinetti è davvero stucchevole. Non credo comunque che il giudizio di Antonio sia influenzato da una eventuale antipatia nei confronti di Eataly. In ogni caso sono d'accordo che i video siano leggeri e ben interpretati. Ovviamente sono del tutto prevedibili i finali.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.