I 10 commenti ricorrenti ai Tre Bicchieri del Gambero Rosso: “Siamo la Gente, il Potere ci temono”

di Alessandro Morichetti

Neanche il tempo di leggere i primi lenzuoli di 3 Bicchieri 2014 del Gambero Rosso e già si individuano le solite tendenze del commentismo nostrano, perennemente a cavallo tra rettiliani, scie chimiche, complottismo giudaico e massoneria. Il conciliabolo di redazione è stato breve e perentorio. Questa la top ten dei commenti che aspirano alla moderazione perenne per noia manifesta.

1. Il vero problema è che ci sono molti vini migliori di questi, e non sono manco citati.

2. Sempre i soliti. Pare il 1998.

3. Tanto si sa che i premi sono pagati. Uno mi ha detto pure la cifra, anni fa, ma non posso ripeterla.

4. Toh, guarda! Il produttore che sponsorizza il mensile poi prende anche i premi. (Variante: Dove ho già visto quel produttore che sponsorizza il settimanale?)

5. Le guide sono morte. Ormai ci sono i blog. L’ho letto su Internet.

6. Dovrebbero specificare che i campioni non li pagano. E poi… che andassero in enoteca a comprarseli, come tutti.

7. Tanto si sa che i vini spediti alle guide sono diversi da quelli in commercio. Me lo ha detto un enologo.

8. Io mi fido solo di Luca Maroni.

9. Meglio Porthos che non dà punteggi e fa solo descrizioni. (Variante: Meglio Slow Wine: divide in grandi vini, vini quotidiani, vini slow, chiocciole, bottiglie, monete, però non dà punteggi.)

10. Se dite sempre che le guide fanno schifo e il web è il futuro, perché ne pubblicate sempre i risultati?

Temo che la lista potrebbe continuare.

avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, enotecario su Doyouwine.com e ghost writer @ Les Caves de Pyrene. Nato sul mare a Civitanova Marche, vive ad Alba nelle Langhe: dai moscioli agli agnolotti, dal Verdicchio al Barbaresco passando per mortadella, Parmigiano e Lambruschi.

18 Commenti

avatar

claudia

circa 8 anni fa - Link

11.Se il vino migliore del mondo nn esiste perche'continuano ad uscire guide e si prosegue con la tradizione del concorso enologico?

Rispondi
avatar

Angelo D.

circa 8 anni fa - Link

La 10a che hai detto. Ops, l'ho detto.

Rispondi
avatar

Annibale Ciuck

circa 8 anni fa - Link

Va detto, però, che i 3 bicchieri della Sicilia di quest'anno sembrano meno velati dalla solita evidenza "mafiosa" (salvo un paio di casi). Tanto spazio a piccoli e bravi produttori: qualcosa sta cambiando anche sotto il carapace del gambero? Bene, dai!

Rispondi
avatar

az

circa 8 anni fa - Link

Troppo divertente :D

Rispondi
avatar

Francesco Annibali

circa 8 anni fa - Link

Se dite sempre che le guide fanno schifo e il web è il futuro, perché ne pubblicate sempre i risultati?

Rispondi
avatar

antonio f.

circa 8 anni fa - Link

standing ovation [alla meno uno] per il punto 8 !!!!

Rispondi
avatar

Stefano Cinelli Colombini

circa 8 anni fa - Link

Scusassero, ma la frase “Siamo la gente, il potere ci temono” a quale lingua appartiene? Vi è mica scappata qualche parola, oltre la consecutio?

Rispondi
avatar

Baser

circa 8 anni fa - Link

Io, in effetti, avrei preferito leggere: "Siamo laggente, il potere ci temono". Ma sono sfumature...

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 8 anni fa - Link

Scusate ma tutto nasce da qui: https://www.facebook.com/SiamoLaGenteIlPotereCiTemono?fref=ts Colgo però l'occasione per sistemare maiuscole e minuscole come da fonte originale, sperando che Google non se la prenda.

Rispondi
avatar

Stefano Cinelli Colombini

circa 8 anni fa - Link

Ah beh, è una citazione letterale! Mah, se seguiamo la regola della concordanza dei plurali parrebbe che sia la gente a temere qualcuno. Ma chi? Il Gambero indicato dal "ci" o il Potere?

Rispondi
avatar

Omen

circa 8 anni fa - Link

Verrà peppecrilli e spazzerà via tutti voi guide_kaste piddimenoelle. Fate girare !!!11!1!111!

avatar

gabriele succi

circa 8 anni fa - Link

gomblottisti!!! :D

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 8 anni fa - Link

"Trovo ridicoli quelli che criticano le guide e poi fanno i complimenti a chi vince i premi" (Alessandro Dettori)

Rispondi
avatar

arnaldo

circa 8 anni fa - Link

Mah Alessandro....credo che la favola dei 3 bicchieri sia finita da un po'.- Non ci crede quasi piu' nessuno. Serve solo ai produttori (ma non per vendere...per stare un po' piu' sereni..). L'appassionato,l'addetto al settore,non legge piu' le guide italiane,in primis quella del gambero che infatti rimane a paccate ferma nelle librerie.

Rispondi
avatar

gp

circa 8 anni fa - Link

D'accordo sulle prime due righe, e mi sembra uno sviluppo positivo. Sulla crisi collettiva di vendita delle guide invece non sarei così sicuro, in fondo l'ultima guida dei vini è nata solo 3 anni fa (Slowine), e se la situazione fosse quella che dici sarebbe stata pura follia. Cali individuali invece sono sicuramente possibili, soprattutto per chi anni fa aveva molto meno concorrenza, come appunto il Gambero Rosso.

Rispondi
avatar

Edoardo Fioravanti

circa 8 anni fa - Link

Trovo più ridicolo che critica la guida e festeggia quando vien premiato !

Rispondi
avatar

Giovanni P

circa 8 anni fa - Link

il punto 6 è pura verità e' si tratta di una simbiosi fra produttori e guide i primi hanno il prestigio le seconde la stessa esistenza

Rispondi
avatar

Nembo Kid under Kriptonite effect

circa 8 anni fa - Link

Dite che le guide non hanno più peso? Provateci voi a trasportare gli scatoloni su e giu per le scale,poi ne riparliamo!

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.