Didascalizzami questa: Forever Alone

di Antonio Tomacelli

Insomma, c’è questa cosa abbastanza triste del Padiglione del vino all’Expo che non è segnalato da nessuna parte e Giovanni Mantovani, il presidente del Vinitaly che ne ha curato la realizzazione, un po’ ci soffre: di solitudine. Niente sulle mappe che vengono distribuite all’ingresso, nulla sul sito e gli Infopoint fanno spallucce. E quei cattivoni di @Expo2015Milano manco gli rispondono!

Che ne dite di risollevare il morale di Mantovani suggerendo una battuta migliore del nostro “Forever alone”?

Eh, sì, “forse sarebbe utile”.

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi e Stefano Caffarri il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

3 Commenti

avatar

Stefano Cinelli Colombini

circa 6 anni fa - Link

Nonostante il meritevole sforzo di Vinitaly, non capisco se a Expo gli freghi qualcosa del vino. Chissà che per nutrire il pianeta non vogliano usare la Coca Cola?

Rispondi
avatar

Sergio

circa 6 anni fa - Link

Eh, purtroppo il vino non è più un alimento da tanto tempo ormai, e forse Expo lo sa

Rispondi
avatar

Rondinella

circa 6 anni fa - Link

La vendetta del Miwine! :-)

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.