Luca Gardini chiede per sé l’Ambrogino d’oro: voi glielo date o fate finta di non aver sentito?

di Antonio Tomacelli

Uno dice: “Ho visto un ministro in lacrime per i sacrifici richiesti al popolo, ho visto tutto”. E invece no, c’è da sorbirsi ancora un tipo che, nonostante sia nato a Milano Marittima, pretende per sé l’Ambrogino d’oro, il premio che il comune di Milano assegna ai milanesi non marittimi che hanno dato lustro alla città.

Il tale di cui parliamo si chiama Luca Gardini, campione mondiale di sommellerie più un tot di altre cose. Luca ha scritto a tutte le redazioni giornalistiche ma nessuno ha pubblicato la lettera integrale: solo il Corriere ne da un timido accenno qui.

Dice che l’Ambrogino gli spetta di diritto, un po’ per gli anni passati nel ristorante milanese di Carlo Cracco e un po’ perchè boh, chi lo sa. Io un’idea sul da farsi ce l’avrei ma, si sa, sono un filo estremista e piuttosto che l’Ambrogino, darei a Gardini la Zappa d’Oro. Motivo per cui me ne lavo pilatescamente le mani e rimetto il giudizio alla folla inferocita di Intravino: Ambrogino o Zappa per Luca Gardini, sommelier di Milano Marittima?

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi e Stefano Caffarri il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

28 Commenti

avatar

Andrea Gori

circa 10 anni fa - Link

l'hanno dato ad un judoka e a due sindacalisti, allora Gardini se ne merita almeno due di Ambrogini! http://it.wikipedia.org/wiki/Ambrogino_d%27oro#Riconoscimenti_2011

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 10 anni fa - Link

Ma in testa? :-)

Rispondi
avatar

E.Santigaini

circa 10 anni fa - Link

Mi dà la sensazione di essere un bravo ragazzo

Rispondi
avatar

E.Santigaini

circa 10 anni fa - Link

...e poi c'è spazio per tutti no ?

Rispondi
avatar

esperio

circa 10 anni fa - Link

Altro che zappa d'oro. lo zappone di ferro, quello originale, adatto ai terreni forti e argillosi; quello ci vuole. Basta con tutti questi concorsi, premi, competizioni e parate. Ma perche'? Che ci sarebbe di male? Niente in verita'; Il guaio e' che quando cerchi qualcuno che sappia fare e vuol fare il proprio lavoro e' sempre un impresa penosa e spesso non fruttuosa. Troppo fumo e spessissimo pochissimo arrosto.

Rispondi
avatar

Andrea Gori

circa 10 anni fa - Link

ma ti riferisci ai sommelier esperio oppure in generale?

Rispondi
avatar

esperio

circa 10 anni fa - Link

In generale, ovviamente.

Rispondi
avatar

esperio

circa 10 anni fa - Link

A dire il vero la costruzione della frase e' un po' ambigua e cosi' come e' si presta a diverse possibili interpretazioni.

Rispondi
avatar

Nelle Nuvole

circa 10 anni fa - Link

Il pupo fa i capricci. Succede quando il proprio quarto d'ora di notorietà viene vissuto come un tempo infinito. La professione di Sommelier in Italia non è abbastanza riconosciuta, purtroppo. La notorietà di Gardini dopo l'incoronamento è forse servita ad aggiungere lustro alla categoria? Non ne sono sicura.

Rispondi
avatar

massimo sacco

circa 10 anni fa - Link

a sputtanarci in europa e nel resto del mondo:)

Rispondi
avatar

francesco

circa 10 anni fa - Link

Condivido al 100%, ma qualcuno di voi conosce i nomi dei commissari presenti al concorso per miglior sommelier del mondo, in cui ha vinto il Gardini figlio ? nessuno li conosce, ma sembra che vi fossero tanti amici intimi del papà. Questa è la nostra bella Italia, avanti cosi', poi il Gardini junior ci pensa da se a fare figure di m@@@a, aumentando i sospetti iniziali. Che schifo

Rispondi
avatar

Francesco Annibali

circa 10 anni fa - Link

Nulla di personale (manco lo conosco) ma mi sembra l'Antonio Cassano dell'enogastronomia italiana. E il video della degustazione con la quale diventò campione mondiale di non so che è un esempio paradigmatico di non approccio al vino e alla degustazione. La degustazione è umiltà, ricerca, dubbio, quella buffonata lì era l'esatto contrario.

Rispondi
avatar

Francesco Maule

circa 10 anni fa - Link

se l'è data da solo, la zappata! strumento nobile comunque la zappa, io la apprezzo e la uso ogni estate, nonostante si usi maggiormente quella meccanica attaccata al trattore. D'oro poi, avercene!

Rispondi
avatar

Andrea Ugolotti

circa 10 anni fa - Link

io ne darei una a te di zappate!! Quando andiamo a bere alla bottega del vino di Verona ora che il miglior Sommelier di canneto lavora là?

Rispondi
avatar

Carlo Gola

circa 10 anni fa - Link

Ma dai!!!!!!

Rispondi
avatar

carolina

circa 10 anni fa - Link

dateglielo l'ambrogino, ma bene ed in testa, magari rinsavisce. la zappa lasciatela a chi sa usarla, d'oro o no, che data a lui è sprecata....

Rispondi
avatar

esperio

circa 10 anni fa - Link

A dire il vero, la zappa e' uno "strumento nobile" come giustamente sostiene Maule ed e' anche un elargitore di aristocratici mal di schiena; E in considerazione di queste benemerenze, i piu' e chi puo'se ne tengono alla larga. Un bel sistema feudale, sostenuto da fame e carestia, gioverebbe alla causa della zappa, ma per il momento non se ne parla.

Rispondi
avatar

Simone e Zeta

circa 10 anni fa - Link

Potrebbe chiedere a Renzi, se lo onorano con il Fiorino d'oro...

Rispondi
avatar

Massimiliano Montes

circa 10 anni fa - Link

Il fiorino è di Gori

Rispondi
avatar

Sir Panzy

circa 10 anni fa - Link

Che accanimento ragazzi!! Nemmeno fosse quello là.. quello che non possiamo nominare!! Devo essere sincero però: NN in versione maestrina mi eccita parecchio ;)

Rispondi
avatar

Nelle Nuvole

circa 10 anni fa - Link

Anche tu mi provochi una certa eccitazione, più per il Panzy che per il Sir.

Rispondi
avatar

Sir Panzy

circa 10 anni fa - Link

Buongustaia ;)

Rispondi
avatar

chiara de gasperi

circa 10 anni fa - Link

....E come dice la regola..."In pubblicità l'importante è che se ne parli"...

Rispondi
avatar

massimo sacco

circa 10 anni fa - Link

Niente contro Luca ma se si vuole dare lustro alla città di Milano con un premio che esca dai confini e guardi all'europa il Gardini non mi sembra la persona giusta. Al di fuori del nostro suolo italico al solo pronunciare il suo nome c'è una crisi di risate incontrollabili. Devo ancora capire il perchè!!!

Rispondi
avatar

francesco

circa 10 anni fa - Link

Solo al di fuori del nostro suolo italico ? Prova a parlare con gli addetti ai lavori in Italia, che non siano amichetti del papà e poi senti che campane !

Rispondi
avatar

E.Santigaini

circa 10 anni fa - Link

credo che le responsabilità sìano da attribuire al background e all'ambiente in cui opera...se pensiamo che questa ricerca spasmodica del "premio"..del "riconoscimento" è prerogativa anche della grande maggioranza dei colleghi produttori beh...era inevitabile che anche lui (che ripeto mi sembra un bravo ragazzo) ,rivendicasse una fetta per sè !!! Quando si imposta la propria carriera sotto il tendone di quel grande circo che è ormai diventato il "mondo del vino" e si seguono "le Luci" succede anche questo.. ...succede che un bravo ragazzo come lui faccia un'uscita provocatoria e noi lo facciamo diventare l'oggetto di discussione di tante giornate... ...se tutti puntassero il fascio di luce del loro interesse su ciò che c'è di più nobile negli altri e nel loro lavoro ...e non sul peggio ...si riuscirebbe a restituire al " mondo del vino" ciò che troppo spesso ha perduto ....la sostanza...

Rispondi
avatar

toutleboupt

circa 9 anni fa - Link

http://markmarquees.biz/PlasticSurgery/josh-brolin-gay Sounds like a pretty good deal to us! Souzai Sushi & Sake at The Pier Shops at Caesars is holding a Madonna Ticket Package Sweepstakes.Many celebrities age in a strange way, due to a combination of the fact that, psychically, they resist with every fiber of their being growing old naturally they go in for plastic surgery and other kinds .I wonder if this little girl from suburban Michigan ever dreamed she could be this big.

Rispondi
avatar

luca

circa 5 anni fa - Link

Secondo me con quella faccia da furetto annusatore merita almeno l`attenzione donata all`estrattore di ninfe Luca Maroni, che ne pensate intravinazzati?

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.