Antonello Buttara

Quanto è bono il Gamay buono

Quanto è bono il Gamay buono

Niente ci sono cascato di nuovo. Vi ricordate l’articolo sulle degustazioni alla cieca quelle belle. Ebbene, il sommelier, il tatuatore l’oncologo, il ristoratore e il ministeriale si sono incontrati nuovamente per un confronto istruttivo dai toni pacati.  Il campo di … continua »

Daniele Ricci, il terzo tempo del Timorasso

Daniele Ricci, il terzo tempo del Timorasso

Lo ricordo come se fosse ieri, 19 giugno 2016, gara 6 delle Finals. I Cleveland Cavaliers guidati da un immenso Lebron James sotto di 1 – 3 nella serie contro i campioni in carica dei Golden State Warriors diventano la … continua »

Le cene, quelle belle (Spoiler: da Cesare al Casaletto)

Le cene, quelle belle (Spoiler: da Cesare al Casaletto)

A Roma c’è posto dove alla prima occasione buona è sempre un piacere tornare per assaporare i piatti della tradizione Romana cucinati con amore utilizzando materie prime di qualità. Mi accingo a scrivere questo articolo non per mettere in discussione … continua »

Le degustazioni alla cieca, quelle belle

Le degustazioni alla cieca, quelle belle

Mercoledì sera, quartiere San Lorenzo, Roma. Seduti a un tavolo di una pizzeria ci sono un oncologo, un sommelier, un tatuatore, un ristoratore e un ministeriale, ovvero il sottoscritto. Pare l’inizio di una barzelletta e vi assicuro che le risate … continua »

Il Beppe di Boffalora: da apicoltore a vignaiolo il passo è breve

Il Beppe di Boffalora: da apicoltore a vignaiolo il passo è breve

In data 28 Novembre 2018, l’Unesco ha riconosciuto i muretti a secco, nello specifico “L’Arte dei muretti a secco”, come Patrimonio immateriale dell’umanità.  In Valtellina sono ben 2500 i km di muretti realizzati a secco (blocchi di  pietra tolti al … continua »

Senza Etichetta, i vini naturali a Roma

Senza Etichetta, i vini naturali a Roma

Il 6 giugno a Roma, presso Il Collettivo Gastronomico Testaccio, si è svolta una piccola manifestazione di vini naturali dal titolo accattivante “Senza etichetta – il vino libero, davvero” organizzata da Marco Arturi e Gabriele Merlini che hanno sfidato una … continua »

Cosa c’è nel pacco sorpresa di Porthos

Cosa c’è nel pacco sorpresa di Porthos

Una bottiglia di vetro scuro, il nome “Zanovello” scritto a penna in stampatello. Nessun altra informazione, ho dovuto inclinarla controluce per capire di che colore fosse il liquido all’interno, ma andiamo con ordine. Come mi è capitata questa … continua »

I vini di Andrej Kristancic, meglio conosciuto come Nando

I vini di Andrej Kristancic, meglio conosciuto come Nando

Esistono alcuni personaggi nel mondo del vino la cui definizione di “Giovane promessa” oppure “Ne sentiremo parlare presto” ogni anno si ripetono e mentre passano le stagioni loro continuano a vendemmiare come hanno sempre fatto, è nel loro DNA magari … continua »

7 vini che “raccontano il territorio” a meno di 10 euro

7 vini che “raccontano il territorio” a meno di 10 euro

Penso spesso al vino ed appena ho del tempo libero cerco volentieri qualche bottiglia da acquistare. Le compro nelle enoteche di mia fiducia dove nel tempo si è instaurato un rapporto di stima tra i proprietari ed il sottoscritto, le … continua »

Maledette aspettative

Maledette aspettative

Antonello Buttara centra anche il secondo post e si avvia sul glorioso sentiero dell’account intravinico. Let’s go!

23 Maggio 2008 primo giorno di programmazione nelle sale italiane di “Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo” ed … continua »