Lo scioscef Simone Rugiati è cotto | Donne del vino per l’Isola dei Famosi, please

di Alessandro Morichetti

Simone RugiatiGià sento la vocina che sibila “io l’avevo detto“. La prima settimana dello “show chef” Simone Rugiati sull’Isola dei Famosi è stata un tonfo. Indisponente, egocentrico, fa quasi tenerezza tanta era la convinzione di oscurare in quattroequattrotto una primadonna intellettuale come Aldo Busi. Davvero pensavate che uno solito sfilare alla “mensa” del Gambero griffato Cavalli andasse sull’Isola per stupire i naufraghi con leccornie improvvisate? Illusi. Neanche due giorni e il ragazzo si è già attaccato alle chiappette affusolate di Nina Senicar invero notevole. Di sdoganamento della gastronomia manco l’ombra, figurarsi.

A mali estremi, estremi rimedi. Aridatece quel fighetto gastronomo ché ci pensiamo noi a mandarvi in Nicaragua una donna del vino, una con le pa**e che risollevi la categoria tutta, dal primo degli chef all’ultimo dei bevitori. Una così trendy che appena mi compare sullo schermo anche alla casalinga di Voghera vien voglia di comprare sale dell’Himalaya e tentare l’abbinamento ardito per stupire il marito sonnacchioso. Eh si, pare facile. E chi ci mandiamo? Bene, io un’idea ce l’avrei.

Prendi Angela Piotti Velenosi, ad esempio. Volontà da maratoneta, fascino dirompente, determinazione di ferro, spirito di adattamento e un fisico mozzafiato. Una con gli attributi che sull’Isola direbbe il fatto suo eccome. O Maria Gioia Rosellini, perché no? Anche lei mamma, donna forte ma docile, sempre timida e sorridente, una che ti porterebbe prima in vigna e solo dopo in cantina. Così ci piacciono, si sa. E se volete una naufraga ancor più giovane, chi meglio di Elena Fucci? Giovane enologa lucana dal futuro radioso, Elena tiene d’occhio il fermentino e la frangetta con pari attenzione. Risultato: uno dei migliori Aglianico d’Italia e un’immagine fresca di ragazza che tutte le mamme vorrebbero per il proprio figlio. Roba che se è in giornata ti fa fermentare una noce di cocco e poi lo vedi se tutti gli uomini non stramazzano ai suoi piedi per bere l’amato nettare.

Ecco quel che ci vuole per uscire dalla nicchia enogastro. Donne del vino da esportazione, altro che quello stracotto del Rugiati. Che dite, può andare? Che altri nomi posso inserire tra le candidature da inviare alla sventura (da Simona Ventura, S. Ventura, sventura, cit.)?

avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, enotecario su Doyouwine.com e ghost writer @ Les Caves de Pyrene. Nato sul mare a Civitanova Marche, vive ad Alba nelle Langhe: dai moscioli agli agnolotti, dal Verdicchio al Barbaresco passando per mortadella, Parmigiano e Lambruschi.

11 Commenti

avatar

Elena Fucci

circa 10 anni fa - Link

Molto, molto carino :-)

Rispondi
avatar

Franco Ziliani

circa 10 anni fa - Link

Alessandro, cosa ti hanno fatto di male la gagliardissima Angela, e le altre donne del vino che citi e altre che potrebbero essere chiamate in causa, per spedirle in quell'autentica gabbia dei matti - dove purtroppo é finito uno scrittore che ho molto amato e che ho anche intervistato, tanti anni fa, come Aldo Busi - che é l'Isola dei famosi? Che c'azzeccano persone serie, grande lavoratrici, capitane d'azienda, donne con le curve e gli attributi in regola con quella fiera di vanità? Lasciale in pace che, vista la situazione, hanno già abbastanza problemi e gatte da pelare...

Rispondi
avatar

Maria Felicia Brini

circa 10 anni fa - Link

ahahaha carino davvero!!! grande Alessandro...

Rispondi
avatar

paolo pellegrini

circa 10 anni fa - Link

Alessandro? e chi è Alessandro? O.O Ziliani fa il fondamentalista, invece a me l'idea del Gori piace, e do qualche suggerimento: Vinzia Firriato, Laura Boianchi... mi fermo qui, ma sai quante ce ne sarebbero...

Rispondi
avatar

Martina D'Este

circa 10 anni fa - Link

La signora Firriato??

Rispondi
avatar

SenzaPanna

circa 10 anni fa - Link

non ho parole (su Gf ed isola)! faccio bene a non guardare la tv in genere e soprattutto quei programmi :-)))

Rispondi
avatar

Maria Gioia

circa 10 anni fa - Link

Ringrazio per avermi ritenuta meritevole. Sull'isola dei famosi vedrei bene Alberta Follador, simpatica e spumeggiante come il suo cartizze. Io invece andrei volentieri su un'isola deserta e son convinta che ci starei pure benone. Amo la solitudine, mi piace tanto pescare, la cottura alla brace per me non ha segreti. Una pacchia! Metti che non funzioni nemmeno il cellulare...

Rispondi
avatar

Riccardo

circa 10 anni fa - Link

Ma mandiamoci Ziliani sull'isola... magari con Aldo Busi aumenterebbe gli ascolti tra battaglie egocentriche!

Rispondi
avatar

Franco Ziliani

circa 10 anni fa - Link

ma perché non ci va lei Riccardo? Sull'Isola dei famosi e dove la mando io?

Rispondi
avatar

Riccardo

circa 10 anni fa - Link

semplicemente perché non son famoso come lei... sa il mio blog è poco visitato ... ahahahah

Rispondi
avatar

Riccardo

circa 10 anni fa - Link

ed al suo ritorno dall'isola, sarà il nostro eroe!!! http://en.tackfilm.se/?id=1267706386794RA73

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.