zolfo

Joly, Steiner e lo zolfo. Nulla di diabolico

Joly, Steiner e lo zolfo. Nulla di diabolico

Nicolas Joly, produttore di uno dei vini bianchi più famosi al mondo, Coulée de Serrant, e ‘portavoce mondiale’ della viticoltura e dell’enologia biodinamica, nella sua oramai famosa edizione del “Il vino tra cielo e terra [1]” parla di zolfo, ovvero … continua »

Lo zolfo non è poi così brutto come lo si dipinge. Vedi tabella allegata

Uno spettro si aggira per l’Europa del vino: lo spettro della solforosa. Tutte le potenze della vecchia Europa si sono coalizzate in una sacra caccia alle streghe contro questo spettro: il Papa e lo Zar, Metternich e…Naaaa, non esageriamo e … continua »

Vendemmia 2012: nasce o muore il vino biologico?

Entra in vigore con la vendemmia 2012 il nuovo regolamento che certifica la nascita del vino biologico. Fino ad oggi, infatti, solo l’uva poteva dichiararsi tale, dato che il processo di vinificazione  prevede l’aggiunta del pericolo pubblico numero uno, l’anidride … continua »

Tutti assaggiatori | Come riconoscere i profumi in un vino, e dargli anche un nome. Le puzze, alla fine

Finché si parla di profumi, nel vino, è puro divertimento. Trovare frutta, fiori, cioccolata e foglia di tabacco, in fondo, non è male. Ma quando ci tocca riconoscere le terribili puzze, inizia la sofferenza. Anche se la cronaca proprio in … continua »

Le cose che odio del vino dall’A alla Z. E ora tocca a voi sfogarvi

Il vino è il mio hobby, il mio lavoro e la mia quotidianità. Spesso lo uso come pratica tantra per smaltire le scorie della giornata. Ma (c’è sempre un ma) ci sono alcune cose di questo mondo che proprio non … continua »