zidarich

Piccola cronaca erratica sul salotto dei Vini naturali a Roma

Piccola cronaca erratica sul salotto dei Vini naturali a Roma

Che male c’è nei consessi mondani? Nessuno, almeno per i cultori romani del vino naturale: ne hanno infatti a disposizione uno che, dopo gli esordi carbonari, si è via via mondanizzato fino a perfezionarsi in un vero salotto. Salotto: alla … continua »

La Vitovska 2013 di Zidarich non è un vino simbolico

La Vitovska 2013 di Zidarich non è un vino simbolico

Gli stemmi delle città sono fantastici, ma alle volte per capirli bisogna documentarsi. I miei preferiti in realtà sono quelli che si spiegano da soli. Lo stemma di Capracotta è una capra che arrostisce sul fuoco, punto. Quello di Canegrate, … continua »

Ecco le 100 migliori cantine d’Italia 2016 secondo Intravino, cioè La Bibbia

Ecco le 100 migliori cantine d’Italia 2016 secondo Intravino, cioè La Bibbia

Tanti editor sempre in giro per l’Italia, tutti molto inseriti nel mondo del vino a diverso titolo. Spetta allora al direttore fare sintesi, pescando il meglio della produzione nostrana con una classifica non ordinata delle 100 migliori cantine d’Italia.… continua »

Appunti da Vignaioli Naturali a Roma e Sorgente del Vino Live a Piacenza, aspettando Live Wine a Milano

Appunti da Vignaioli Naturali a Roma e Sorgente del Vino Live a Piacenza, aspettando Live Wine a Milano

Una parola veloce sui luoghi, che il cuore di questo post è rappresentato dai vini (giustamente protagonisti). L’anno scorso infatti tra una cosa e l’altra non ero riuscito a partecipare al consueto appuntamento con Vignaioli Naturali a Roma, manifestazione … continua »

Collisioni 2014 a Barolo e 19 vini naturali in nemmeno 90 minuti. Tempo per le polemiche incluso

Far collidere decine di migliaia di persone in un borgo che in genere ne ospita neanche mille può sembrare un bel modo di festeggiare le Langhe come Patrimonio dell’umanità UNESCO. In effetti, al netto di alcune assurdità organizzative e della … continua »

Cibo & vino? Un amore (quasi) a prima vista

Il tema di questa quarta serata di assaggi guidati è proprio l’amore. Che mai come in questo caso c’entra, e anche con veemente ovvietà. Parliamo, infatti, di abbinamento, anzi, di abbinamenti, cibo-vino, ovvero dell’instancabile voglia di trovare coppie affiatate, generose … continua »

Progetto “Cantine che dovete visitare”/6. Una cosa molto simile a una guida turistica per enofili, a puntate

Giunti alla sesta puntata dell’elenco crowdsourcing “cantine che non potete proprio perdervi” tocca a un altro wine blogger storico, Jacopo Cossater. Jac ci illustra con rapide pennellate tre delle sue aziende del cuore, che meritano la vostra visita. Siete continua »

Presentazione dei 3 bicchieri 2012 per devoti e deviati

Alla kermesse dei 3 Bicchieri non mi recavo da anni. Mi trattenevano il tedio per le sfilate e le raffiche di foto-ricordo, lo straniamento nelle atmosfere da canvas aziendale, l’insofferenza verso i toni di superno trionfalismo. Si aggiunga che le … continua »