Vie del Vino

Il sesso, l’arte e il cibo nel dorato mondo degli enostrippati

Il sesso, l’arte e il cibo nel dorato mondo degli enostrippati

Fine anno è momento di bilanci: dalla legge di stabilità ai tanti penitenziagite per le cose non fatte o non dette quando si sarebbe potuto.
Temi alti, insomma, cui non sfuggiamo, tipo il difficile rapporto tra nerd e il sesso.… continua »

Caro Babbo Natale eccoti la nostra letterina e niente scherzi, mi raccomando

Caro Babbo Natale eccoti la nostra letterina e niente scherzi, mi raccomando

Chi pronunciò la frase “A Natale siamo tutti più buoni” evidentemente non conosceva i nostri editor. Del resto vorrei vedere voi in una redazione come la nostra a dispensare sorrisi e pacche solo perché è scritto 25/12 su un calendario … continua »

Cosa beve a Natale la redazione di Intravino? L’impossibile

Cosa beve a Natale la redazione di Intravino? L’impossibile

Cosa beve a Natale la redazione di un magazine come Intravino? Di tutto purché sia alcol per cui non vi aspettate la solita sfilata di bottiglie. Quindi nervi saldi e Buon Natale a voi da tutti noi.

La mia proposta … continua »

I segreti della memoria olfattiva spiegati da Laura Tonatto

I segreti della memoria olfattiva spiegati da Laura Tonatto

Sabato sera stavamo bevendo come fogne quando abbiamo iniziato a parlare di profumeria artistica, quindi a sniffare boccettine preziose e infine ad inebriarci di odori splendidi tipo questo, una delle migliori fragranze di fico mai create: foglie di fico in … continua »

Vuoi vivere a Parigi? Abbiamo l’occasione di lavoro che fa per te

Vuoi vivere a Parigi? Abbiamo l’occasione di lavoro che fa per te

Interrompiamo le trasmissioni per un annuncio eccezionale: stiamo per offrirvi due posti posti di lavoro a Parigi e non due posti qualunque. Che ne direste di lavorare nel rutilante mondo del vino girando i migliori ristoranti della città? Non è … continua »

Silvio Carta e una meravigliosa Vernaccia di Oristano del 1968

Silvio Carta e una meravigliosa Vernaccia di Oristano del 1968

C’è del fascino latente in Sardegna oltre il mare e il vino che abitualmente frequentiamo. Non esistono solo le meraviglie del vermentino e le punte del cannonau o del carignano, ma si riesce e sconfinare oltre, fino ad entrare nel … continua »

Appunti irresponsabili: per un’analisi freudiana di un degustatore abituale di vino (maschio)

Appunti irresponsabili: per un’analisi freudiana di un degustatore abituale di vino (maschio)

Un degustatore abituale evidenzia in maniera palese una libido sessuale repressa: egli ricorre al principio della soddisfazione del piacere immediato attraverso l’assorbimento del liquido vinoso per ristabilire l’equilibrio, l’appagamento dei desideri e per scaricare malcelate tensioni dietro una veloce odorata … continua »

Delle similitudini tra il vino e l’Ikea

Delle similitudini tra il vino e l’Ikea

A volte bisogna provare a misurarsi con la complessità, ad esempio cercando di capire il valore dell’unità a partire dai suoi elementi costitutivi. Visto che ognuno di noi si è cimentato, almeno una volta nella vita, con il montaggio di … continua »

Perché parliamo solo dei vini che ci sono piaciuti?

Perché parliamo solo dei vini che ci sono piaciuti?

Ho un bugigattolo di cantina che avrebbe fatto bella figura come casello autostradale sul set di Bullit: bottiglie in transito rapidissimo con poco in comune, se non la breve aspettativa di vita.

La trazione posteriore che diventa propulsione a curvatura … continua »

Scegliere il vino per l’isola deserta è ben più complicato del previsto

Scegliere il vino per l’isola deserta è ben più complicato del previsto

Non prosegua la lettura chi si chiede che cavolo di domanda sia quella sul vino da portare nell’isola deserta. Gli altri abbiano invece ben chiaro il senso del limite, tendere a un estremo per capire la texture del problema. E … continua »

Il futuro del vino, tutti i video del convegno al Merano Wine Festival 2018

Il futuro del vino, tutti i video del convegno al Merano Wine Festival 2018

Una tavola rotonda per parlare di clima, vino e stile di vita destinato a cambiare. Non sarà un “cambiare” necessariamente apocalittico ma di certo cambiarà  per sempre il gusto, il commercio e il consumo del vino prima ancora che sulla … continua »