vino nobile di montepulciano

Le Bèrne, l’evoluzione di un cru del Nobile di Montepulciano

Le Bèrne, l’evoluzione di un cru del Nobile di Montepulciano

La storia delle Bèrne e della famiglia Natalini è esemplare per capire il recente passato di una denominazione come il Nobile di Montepulciano ma, soprattutto, per intravederne squarci di futuro, semprechè in zona prevalga l’interesse collettivo e non le fughe … continua »

Anteprima 2019 del Nobile di Montepulciano tra luci (dei vini) e ombre (dei produttori)

Anteprima 2019 del Nobile di Montepulciano tra luci (dei vini) e ombre (dei produttori)

L’anteprima 2019 del Nobile di Montepulciano si apre con annate che non hanno scuse e, similmente alla Gran Selezione del Chianti Classico, misurano in maniera precisa le ambizioni dei produttori. Purtroppo aumentano le defezioni e le iniziative di gruppi più… continua »
Anteprime Toscane 2018 | Vino Nobile di Montepulciano tra annata 2015, Riserva 2013, e molti altri assaggi

Anteprime Toscane 2018 | Vino Nobile di Montepulciano tra annata 2015, Riserva 2013, e molti altri assaggi

Tra i comuni più intensamente vitati e dipendenti dal vino d’Italia, Montepulciano ha da sempre nel suo Nobile un elemento di attrazione affascinante, che porta la fama della città nel mondo. L’export conta moltissimo, e Stati Uniti e Germania sono … continua »

Anteprime Toscane 2017. Nobile di Montepulciano, sostenibilità e lampi di luce green ma l’annata 2014 lascia il segno

Anteprime Toscane 2017. Nobile di Montepulciano, sostenibilità e lampi di luce green ma l’annata 2014 lascia il segno

Il Nobile avvia l’anno come grande protagonista di sostenibilità e attenzione al territorio: praticamente è la prima DOCG d’Italia a impatto zero, frutto di 8 milioni di euro di investimenti da parte delle cantine. Ma si scontra con annate difficili … continua »

Anteprima Vino Nobile di Montepulciano 2016: nuovo logo e nuovi orizzonti

Anteprima Vino Nobile di Montepulciano 2016: nuovo logo e nuovi orizzonti

Per l’occasione dei 50 anni della DOC (anche questa tra le prime denominazioni d’Italia) si annunciano festeggiamenti in autunno. Nel frattempo cambia il logo e la grafica, più moderna e spigliata, e si mette anche mano alla cartografia del territorio … continua »

Anteprime Toscane 2015. Il Nobile di Montepulciano alle prese con un’annata difficile

La denominazione più giovane (come età media dei produttori) è la prima a fare i conti con il rating basso dell’annata 2014 appena vendemmiata: arrivando ad attribuirgli 3 stelle su 5, un giudizio onesto e condivisibile che all’epoca dell’uscita della … continua »

Anteprime toscane 2014. Il Nobile di Montepulciano e le vendemmie 2011, 2010, e le versioni Riserva

La temuta annata 2011, con il suo gran caldo, ha fatto qualche vittima a Montepulciano. L’eleganza e la freschezza di altre annate sembrano tra queste. Di positivo ci sono alcuni vini davvero azzeccati, che rappresentano delle perle rare, e dall’ottimo … continua »

La vendemmia dei consorzi di tutela è sempre a cinque stelle. Quando va male quattro

Solo qualche giorno fa abbiamo dedicato un post ad una recente sbicchierata con diversi Sagrantino di Montefalco, una degustazione alla cieca dedicata alla vendemmia del 2003. Nel testo – tra le altre cose – facevo riferimento al fatto che quella … continua »

Anteprime Toscane 2013. Il Nobile di Montepulciano a cinque stelle

Eccoci qui, tutti riuniti in Fortezza per l’annuale Anteprima Vino Nobile. Quest’anno il Consorzio ha evitato scossoni mediatici e non sono state introdotte novità degne di nota. La notizia più golosa è quella riguardante una liaison con l’università americana continua »

Anteprime toscane 2012 | I Nobile di Montepulciano della vendemmia 2009

Annata non facile, in teoria, questa 2009. Finisce per accentuare il problema principale di Montepulciano, ovvero la grande eterogeneità delle proposte che seguono di volta in volta i desideri dei produttori o del mercato. Ne risulta un puzzle molto variegato … continua »

Montemercurio | Essere Nobile a Montepulciano

Mons Mercurius è l’antico nome di una collina immersa nelle campagne dell’Etruria centrale, dove sorgeva un isolato tempio romano dedicato a Mercurio, dio dai piedi alati e messaggero dell’Olimpo. La storia ha trasformato questa collina e con il passare del … continua »

Montepulciano | Una verticale del Vino Nobile di Boscarelli è un viaggio in Toscana niente male

Una verticale del Vino Nobile di Montepulciano di Boscarelli è un viaggio nella memoria, della denominazione ma anche del modo di intendere il vino in Toscana. Era il 1962 quando Egidio Corradi, padre di Paola, acquistò la tenuta il cui … continua »