vini francesi

Bordeaux 2017 Late En Primeur: sulla riva destra il manico sconfigge la gelata

Bordeaux 2017 Late En Primeur: sulla riva destra il manico sconfigge la gelata

Se non ci fossero state le note gelate primaverili nel 2017, ci saremmo trovati davanti ad una delle migliori vendemmie EVER per la riva destra a Bordeaux, con merlot e cabernet franc a livelli mai immaginati prima. Ma la sorte … continua »

Il giovedì delle signore

Il giovedì delle signore

PREMESSA
È una tradizione interrotta per colpa delle circostanze, non dalla nostra volontà. Il giovedì delle signore è stato rispettato fino a quando il nostro quotidiano non ha subìto cambi di programma dovuti a tutti quei motivi che danno una … continua »

Breve viaggio tra le cantine del Giura, l’altra Francia del vino

Breve viaggio tra le cantine del Giura, l’altra Francia del vino

Dopo l’India è il momento di tornare in Europa per scoprire una delle regioni meno conosciute della Francia, il département du Jura, geolocalizzato nella parte destra della mappa francese, all’altezza del confine franco-elvetico.

La regione si trova all’interno di … continua »

I vini del mondo raccontati da un dotto bevitore del 1871 – parte prima

I vini del mondo raccontati da un dotto bevitore del 1871 – parte prima

Concludendo con i vini del Mondo l’analisi dell’opera di Paolo Mantegazza (1831-1910), c’è da restare ammirati per quanto quest’ingegno oggi del tutto dimenticato fosse veramente un tuttologo. Celebre professore di fisiologia ed igiene, etno-antropologo, darwinista convinto, romanziere fantascientifico, primo a … continua »

Anteprima dei vini di Bordeaux 2015: tutti i nostri assaggi

Anteprima dei vini di Bordeaux 2015: tutti i nostri assaggi

Anche Bordeaux non si discosta da quanto è successo in buona parte delle zone vinicole di qualità, riguardo all’annata 2015: la relazione di Laurence Geny e Denis Dubourdieu, redatta per l’Istituto di Scienze della Vigna e del Vino dell’Università di … continua »

Domaine Arlaud, o del rigore biodinamico in terra di Borgogna

Visitare una cantina nello stesso giorno in cui vengono ospitati due stellatissimi sommelier di Parigi che ti rubano l’attenzione non è il massimo ma, almeno, il proprietario è costretto a tirar fuori l’argenteria migliore e svelare dettagli spesso trascurati. Soprattutto … continua »

Domaine Naudin-Ferrand, fiori selvaggi e algida precisione borgognona

Grazia, leggerezza, ma anche forza, determinazione e un rigore implacabile. Gestire 22 ettari in Borgogna non è affare per signorine, nemmeno se tuo marito è un affermato produttore a Vosne Romanée che con una manciata  di vigneti sbarca il lunario … continua »

Beaune, come dire il meglio e il peggio della musica anni ’80

Gli anni ‘80 in musica hanno visto nascere pochi gruppi da leggenda e molti brocchi da tregenda. I secondi, in spregio ai nostri auspici, vengono sovente riesumati nei peggiori pastiches tele-nostalgici dopo doverosi ritocchi; i primi, in spregio al nostro … continua »