tocai

Il Tokaji Disznókõ e il significato della parola “puttonyos”

Il Tokaji Disznókõ e il significato della parola “puttonyos”

In genere, quando si parla di Tokaji viene in mente la famosa diatriba che, sul finire dello scorso decennio, ha visto l’Ungheria sfidare colossi come Italia, Francia e Australia per l’uso in esclusiva del termine in questione. Come molti ricorderanno, … continua »

Studio di Bianco di Borgo del Tiglio, tornare sul Collio dei capolavori

Studio di Bianco di Borgo del Tiglio, tornare sul Collio dei capolavori

CONCETTO SPAZIALE
Su alcuni aspetti del nostro vivere si diventa recidivi. A intervalli ciclici si torna a pescare qualcosa che, nell’orizzonte immediato della nostra quotidianità, ci dà respiro come su vette altissime. Certi bianchi fatti Lì sono picchi altissimi appunto, … continua »

Scampoli di vacanza e appunti velocissimi: Klinec, Mlecnik, Vignai da Duline, Vinoteka Brda, Skerlj

Scampoli di vacanza e appunti velocissimi: Klinec, Mlecnik, Vignai da Duline, Vinoteka Brda, Skerlj

Sono confuso.

Torni da Klinec. Fortunato chi ha fatto incetta di 2012, fortunato viepiù chi ne farà di 2015 (e probabilmente anche di 2016) e, nell’attesa, buonissimi i piccoli 2014, su tutti forse il Friulano. Aleks ha sviluppato una … continua »

Tutti dicono Tocai, ops, Friulano. Intravino-Bignami: tutto il Friulano in 10 bottiglie

Il mondo si divide in due grandi categorie: i lettori di Intravino e quelli che scelgono un vino “a orecchio”. A loro, al 99,9% degli italiani che una volta l’anno sbevazzano, sono dedicati questi post che a confronto Bignami ci … continua »

Viaggio sentimentale #3. I Vignai da Duline fanno proprio vini significativi

Se non vi siete mai curati di rivalutare il rapporto tra progresso tecnologico ed emancipazione umana alla luce del principio di prestazione, né tampoco di imparare il testo di Andare, Camminare, Lavorare…, lasciate perdere: è tardi, siamo fuori tempo … continua »

Ho bevuto due Friulano -Galea e Brazan- I Clivi e mi sono gasato. Intervista a Mario Zanusso inclusa

Ho bevuto due Friulano -Galea e Brazan- I Clivi e mi sono gasato. Intervista a Mario Zanusso inclusa

Quando immagino questa scena io vado in allarme: arriva un marziano nelle Langhe e mi chiede due bottiglie per capire in che zona del vino è cascato. Paura! Quali pescare? Io, per dire, sceglierei un Barolo e un Barbaresco classici. … continua »

La Ribolla nel Collio e Visnjevik, centro di diffusione del vitigno. 23 assaggi a casa di Valter Sirk

A salirvi da Zegla, capisci che Medana è Collio alto. Da un picco a un altro, che pure Visnjevik sia in alto lo capisci a naso, ovvero perché alla ventesima visita hai imparato a cogliere lupescamente e collocare la diversa … continua »

Trilogia Goriziana #2. La bellezza, la classicità e, infine, l’arte di Valter Mlečnik

Valter Mlečnik (Bukovica, Vipavska Dolina). Se mai potessimo imparare a descrivere il vino senza appellarci ad astrazioni impervie e metafore stente, a dire ad esempio “ribolla della Vipavska Dolina” e per ciò stesso significarla ad arte e come tale inquadrarla … continua »

Il Friuli-Venezia Giulia ha chiesto la secessione. Da se stesso

Finita la sbornia elettorale di numeri e percentuali? Bene, sedetevi che ho da rivelarvi il futuro, adesso. Niente palle di vetro, a me basta la fredda cronaca per sapere che il baratro è vicino. Lo sfondamento di un partito che … continua »