supertuscan

P-Day | Verticale in 5 annate di Paleo e il vino dolce “Infinito” di Villa Venti

P-Day | Verticale in 5 annate di Paleo e il vino dolce “Infinito” di Villa Venti

Nel turbinio delle infinite degustazioni e degli eventi di questo mese, vengo colto di sorpresa da un fuori programma offertomi da un caro amico: è il P-DAY, l’evento bolognese organizzato da Pezzini Distribuzioni a Villa Zarri. Gli elementi della … continua »

Pregi e difetti del Caberlot (pochissimi i difetti)

Pregi e difetti del Caberlot (pochissimi i difetti)

Un altro bel post di Alberto Muscolino, che si avvia a diventare editor permanente (e a proposito di Caberlot: qui una verticale pazzesca raccontata da Leonardo Romanelli nel 2014).

Dopo essermi misurato con alcuni dei più famosi e blasonati … continua »

Galatrona, il merlot voluto da Giulio Gambelli nel Valdarno che compie 300 anni di DOC

Galatrona, il merlot voluto da Giulio Gambelli nel Valdarno che compie 300 anni di DOC

Con l’arrivo del 2016 saranno 300: gli anni della denominazione Valdarno piazzano questa DOC tra le più antiche d’Italia, insieme a Chianti, Pomino (oggi Rùfina) e Carmignano. Non male, per una zona che molti faticano ad individuare su una cartina … continua »

Una verticale di Lupicaia due volte storica

Una verticale di un vino può essere fatta per tanti motivi: per celebrare un anniversario importante del produttore, per l’inaugurazione di una nuova cantina, per valutare lo stato dell’opera con soli tecnici ma mai mi era capitato di parteciparvi a … continua »

I Tre Bicchieri Toscana 2015 del Gambero Rosso

La prima delle due corazzate è entrata in porto, ora c’è da attendere solo il Piemonte e lo stillicidio è terminato. La Toscana porta a casa 72 tre bicchieri di cui solo 11 a Montalcino, causa annata non felicissima. A … continua »

La mia prima volta. Ovvero: l’etichetta che m’ha fatto diventare quello che sono/9

Il luogo è di quelli che hanno battezzato tanti miei concittadini: il FuoriPorta, tra i primi locali in Italia (parliamo degli anni ’90) a sbicchierare pesi massimi e supertuscan. La mano fu quella di un mio amico universitario dell’epoca, ingegnere … continua »

Ora che è passata la sbornia delle guide, chiediamoci: di che vino stiamo parlando?

Ora che sappiamo tutto sui vini premiati è arrivato, inevitabile, il momento di tirare le somme per capire quali e quanti di essi abbiano messo d’accordo tutte le guide. Al solito, dopo l’assaggio di decine di migliaia di bottiglie, pochissimi … continua »

Forumize it | I Tre bicchieri del Chianti più Campania e Sardegna (bonus: un tot di Supertuscan)

Il Consorzio del Chianti Classico non ha resistito alle raffinate torture e ha spifferato tutti i vini premiati con i Tre bicchieri del Gambero Rosso, compreso l’elenco dei complici, la cosiddetta Banda dei SuperTuscans. Il crostaceo rubizzo ha invece pubblicato … continua »

Verticali esagerate | Nel Blu dipinto di blu di Brancaia

Metti una fine estate a riordinare cassetti e ufficio e trovi in un taccuino, inaspettata, la cronaca ufficiale di una verticale completa di un vino, Il Blu di Brancaia, effettuata diversi mesi fa al Four Seasons di Firenze. “Mi … continua »

Spending review: dove vanno a finire i miei soldi. Spesi in vino, intendo

Tra i segni inquietanti dell’inquietante tempo in cui viviamo, c’è pure che è diventato obbligatorio apprendere elementi di economia finanziaria. Volentieri, i termini sono in inglese. Uno dei miei preferiti è “spending review”, quella specie di analisi dotta dei conti … continua »

Il Moro di San Giovanni | Prove tecniche di grande vino

La ricetta pare ormai collaudata: prendi un imprenditore ben avviato in altri campi, una regione bellissima e dal nome altisonante (tipicamente la Toscana) e pianta Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc a pioggia, Petit Verdot giusto se vuoi. Già che ci … continua »

Asta Pandolfini | I supertuscan in assaggio fanno sempre una certa figura e non conoscono crisi

Non capita tutti i giorni di partecipare ad un’asta di vini: ora, per non rischiare, meglio non esserci durante l’esecuzione della stessa, non sia mai che un colpo di tosse, un improvviso crampo con la mano alzata, la distrazione di … continua »