sake

Sono andato al Vinitaly per bere il sakè. E mi è anche piaciuto

Sono andato al Vinitaly per bere il sakè. E mi è anche piaciuto

Quando passi al Vinitaly la bellezza di 3 giorni, accumulando un totale di 24 ore, 1440 minuti (di cui una buona parte in fila per il bagno!), 50 km (contapassi alla mano), circa 60 produttori importunati per 150 vini ingurgitati, … continua »

Effetto Saketeca a Milano: esco per due passi e faccio 10.000 km

Effetto Saketeca a Milano: esco per due passi e faccio 10.000 km

È da tempo che mangiare giapponese difficilmente regala grandi emozioni a Milano. A parte i soliti baluardi, e a meno che non si abbia voglia di mettere sul piatto cifre importanti, in generale la sensazione è di non vivere esperienze … continua »

Sakè e formaggi di capra. Dirige il sergente Hartman

Sakè e formaggi di capra. Dirige il sergente Hartman

Tra le varie contraddizioni che governano le nostre vite ce n’è una che trovo particolarmente interessante. È quella che un giorno ci porta a cercare ciò che conosciamo e ci fa sentire protetti – quella bella poltrona che ha preso … continua »

Cinquanta sfumature di riso per Sua Bontà il Sake

Cinquanta sfumature di riso per Sua Bontà il Sake

Ogni tanto succede di partecipare ad una serata insolita. Stavolta è stata l’occasione per avvicinarsi al sake. E che occasione. Lo spunto è venuto da Gae Saccoccio, wine-philosopher, che ha organizzato sul tema una tournée di grande interesse tra … continua »