sagrantino

Undici bottiglie contro il logorio del solipsismo moderno

Undici bottiglie contro il logorio del solipsismo moderno

Questo spot fa parte della campagna di Pubblicità Regresso, fomentata dagli innumerevoli esperti di muffi e buffi espertismi e gourmettismi in cui ho la malasorte di imbattermi ogni qual volta torno a illudermi che bere sia anche imparare e che … continua »

Cronache dall’anteprima del Montefalco Sagrantino 2012 (e la bellezza di alcuni assaggi 2006)

Cronache dall’anteprima del Montefalco Sagrantino 2012 (e la bellezza di alcuni assaggi 2006)

Inizio questo post dalla bellissima Sala Consiliare del Comune di Montefalco, nei 6 bicchieri che ho di fronte altrettanti Sagrantino 2012, in anteprima. Qualche parola sull’annata, per cominciare. Il comunicato stampa sottolinea proprio nelle primissime righe quanto questa sia stata … continua »

Tutti dicono Montefalco. Intravino-Bignami: tutto il Sagrantino in 10 bottiglie

Tutti dicono Montefalco. Intravino-Bignami: tutto il Sagrantino in 10 bottiglie

Il mondo si divide in due grandi categorie: i lettori di Intravino e quelli che scelgono un vino “a orecchio”. A loro, al 99,9% degli italiani che una volta l’anno sbevazzano, sono dedicati questi post che a confronto Bignami ci … continua »

Il Sagrantino di Montefalco e l’eleganza, il binomio è possibile

Il Sagrantino di Montefalco e l’eleganza, il binomio è possibile

Quando sono stato contattato per organizzare e condurre una delle degustazioni in programma ad Enologica, l’annuale appuntamento che vede protagonista il Sagrantino, a Montefalco, le mie emozioni si alternavano tra sgomento e preoccupazione. Non solo perché avrei dovuto parlare … continua »

Collisioni 2014 a Barolo e 19 vini naturali in nemmeno 90 minuti. Tempo per le polemiche incluso

Far collidere decine di migliaia di persone in un borgo che in genere ne ospita neanche mille può sembrare un bel modo di festeggiare le Langhe come Patrimonio dell’umanità UNESCO. In effetti, al netto di alcune assurdità organizzative e della … continua »

Sagrantino di Montefalco, I suppose

Sagrantino di Montefalco, I suppose

Prima di tutto un inciso: questo è post che sulla carta sarebbe dovuto uscire diversi mesi fa. La prima degustazione organizzata con il preciso scopo di accendere i riflettori sulla denominazione umbra risale infatti alla scorsa primavera. Quello fu però … continua »

A Montefalco si twitta pesante e il resto del mondo scopre Sagrantino e dintorni. Funziona davvero

A Montefalco si twitta pesante e il resto del mondo scopre Sagrantino e dintorni. Funziona davvero

Dio c’è, e ha un account Twitter. Soprattutto, @lddio ha 141.992 follower. Partiamo dai numeri, perché quando si parla di comunicazione, come di vendita, contano anche quelli. E allora, vediamo di riassumere: quante copie vendono, in un anno, le guide? … continua »

Le oche, San Francesco e il Sagrantino | I vini contadini (e biodinamici) di Roberto di Filippo

L’accoglienza del paesaggio riempie il cuore: Assisi in lontananza si staglia sul monte, le oche passeggiano tra i filari beccando l’erba attorno alle viti, e i carnosi chicchi di Sagrantino penzolano dai tralci. Un quadro che aiuta a capire il … continua »

Fiere molto alternative | Critical Wine, per esempio

Critical Wine a Genova, nel laboratorio sociale (okkupato, due cappa) Buridda, è la destinazione punitiva per quelli che si sono trastullati troppo visitando il Merano Wine Festival. E’ il contrappasso, è l’altra faccia della Luna quanto a fiere … continua »

Montefalco | Dieci anni di Sagrantino

Dieci cantine e dieci vini a dieci anni di distanza. Sotto i riflettori l’annata 2001, una di quelle buone. E sapete cosa? Al di là di tutte le possibili considerazioni sugli assaggi quello che stupisce (positivamente, eccome) è la volontà … continua »

Sagrantino di Montefalco | Il Presidente del Consorzio auspica un cambio di disciplinare

Che il Sagrantino di Montefalco sia l’uva con la più alta quantità di polifenoli lo sappiamo. Ciò ne fa un vino capace di dare il meglio sulla lunga, forse lunghissima distanza. E il forse non è casuale. I primi Sagrantino … continua »

Enotendenze | Parola d’ordine, bevibilità

La parola d’ordine dell’anno enoico 2010 potrebbe essere la bevibilità. Ne consegue però una domanda che sorge facile: è una discriminante nel giudizio di un vino? Cioè, sono andato a sfogliarmi appunti e manuali dei corsi Ais che ho … continua »