ruinart

Il genio di Davide Oldani per l’anteprima Dom Ruinart Blanc de Blancs 2006 e Rosé 2004

Il genio di Davide Oldani per l’anteprima Dom Ruinart Blanc de Blancs 2006 e Rosé 2004

Il consolidato rapporto tra la maison Ruinart e Identità Golose vede, ormai da tre anni, una sala dedicata a Identità di Champagne, l’incontro tra alta cucina e bollicina francese a metà tra il laboratorio di idee e una raffinata … continua »

La sezione di Natale su Tannico è semplicemente imperdibile. Scoprite le offerte speciali iniziando da queste

La sezione di Natale su Tannico è semplicemente imperdibile. Scoprite le offerte speciali iniziando da queste

Mentre voi state scrivendo le vostre letterine a Babbo Natale, forse non ci crederete ma Babbo Natale ha scritto una letterina a noi. Come usa dire in questi casi, da Babbo Natale riceviamo e volentieri pubblichiamo:

“Cari Intravinici, io avrei continua »

Ruinart e la luce dello chardonnay: vecchio, nuovo o nuovissimo mondo

Ruinart e la luce dello chardonnay: vecchio, nuovo o nuovissimo mondo

Se c’è una maison che ha saputo legarsi anima e core allo chardonnay in Champagne, tanto da riuscire a sdoganare il Blanc de Blancs presso il grande pubblico, quella è Ruinart. La più antica maison di Champagne (1729!) è anche … continua »

Questi i migliori 10 Champagne del 2015 per Fine Champagne Magazine

Il team degustativo di Fine Champagne Magazine ha emesso un verdetto molto atteso, cioè i 10 migliori Champagne del 2015.

La lista va spulciata con piacere e saltano all’occhio alcune facili considerazioni.
– Podio di soli Rosé
– Dom … continua »

Champagne Day 2012 a Roma, la rivincita delle grandi Maison

La Giornata dello Champagne organizzata dal CIVC diventa sempre più grande (è la seconda al Mondo dopo Londra) e catalizza un grande interesse anche in un momento in cui i soldi per certe bevute sembrerebbero venire meno. Ma trascurando Caterpillar … continua »

Viaggio nella Champagne | Ruinart, o della grandeur frattale

E’ una giornata ben strana quella che si conclude con l’arrivo da Ruinart. Dopo una piccola maison a Vertus, arrivare qui, nella luccicante Reims, è paragonabile all’arrivo nel palazzo Imperiale con Darth Vader  ad attenderti sul portone. Esempio: se … continua »

Il popolo ha sete? Dategli Champagne

Io lo dicevo che il 2009 non era un anno cattivo. Dopo 11 mesi e 30 giorni di notizie infami, eccolo qui lo scatto d’orgoglio: crollano i prezzi dello Champagne. Vedere nei supermercati francesi bottiglie di Laurent-Perrier a 10 euro … continua »

Classifiche in controtendenza | Le migliori cuvée de prestige

Dubbio: è di cattivo gusto in tempo di crisi tirar fuori una classifica delle cuvée de prestige? Cioè quelle etichette costosissime e introvabili ottenute da grappoli d’uva placcati oro che ogni maison di Champagne esibisce come fiore all’occhiello? Esempi: … continua »