Roma

Fabrizio Pagliardi: come cambierà il nostro modello di ristorazione dopo Covid19?

Fabrizio Pagliardi: come cambierà il nostro modello di ristorazione dopo Covid19?

Cari colleghi ristoratori, ma cosa vi aspettavate ? Vi aspettavate i soldi dell’incasso mancato? La certezza della sopravvivenza dopo? E non si può!! Non ci sono i soldi. Vi possono aiutare a non licenziare in questo momento, vi possono aiutare … continua »

Save the date: A Roma c’è “Degustate, un catalogo da bere”

Save the date: A Roma c’è “Degustate, un catalogo da bere”

Checché se ne dica, non è solo il set del traffico, delle scale mobili che crollano e degli autobus che prendono fuoco: Roma è dove si beve bene, e questo è quello che conta. Qualche volta si beve addirittura benissimo … continua »

Osteria dell’Oste Matto, ovvero, il diritto di tappo a Roma

Osteria dell’Oste Matto, ovvero, il diritto di tappo a Roma

La mia cantinetta è piena di bottiglie, il garage nel periodo invernale ospita più di qualche scatolone da 6 e il frigo è una dependance iper-affollata della cantinetta di cui sopra.

Per dirla tutta la mia curiosità enoica è ancor … continua »

Cronache dalla Nuvola: la premiazione delle 4 viti Ais

Cronache dalla Nuvola: la premiazione delle 4 viti Ais

Amedeo Itria ci riprova e questo è il suo secondo post. Questo diventa editor fisso, sentammè.

Va bene, lo ammetto: stravedo per gli eventi mondani che ruotano intorno al vino. Sono sempre in prima linea quando ci sono bottiglie in … continua »

L’enoteca Bernabei chiusa per spaccio di droga

L’enoteca Bernabei chiusa per spaccio di droga

Facciamo subito chiarezza su un punto: l’enoteca Bernabei non spaccia cocaina. Nonostante la casa madre non c’entri nulla con la droga però, la Squadra Mobile di Roma ha chiuso per 30 giorni una delle tante enoteche in franchising della Capitale.… continua »

Quale vino sfuso comprare? Vuole saperlo un futuro enotecario

Quale vino sfuso comprare? Vuole saperlo un futuro enotecario

Siamo alle solite, c’è sempre qualcuno che scambia Intravino per un ufficio di consulenza o, peggio, per il lettino dello psicanalista. Questa volta ci è andata di lusso ed è solo una richiesta di qualche dritta. Leggiamo insieme la mail … continua »

I pensieri di Pasqua del Commissario Antonetto

I pensieri di Pasqua del Commissario Antonetto

 I. Voi fate sogni ambiziosi.

Io sto con Lydia Grant. Quella di Saranno Famosi. Che diceva le cose come stanno.

C’è una stampa falsa e propagandistica che si diverte a sfruttare le paure della gente e diffonde l’idea di un’esistenza … continua »

Save the date: i Vignaioli Artigiani Naturali tornano a Roma

Save the date: i Vignaioli Artigiani Naturali tornano a Roma

Sabato 10 e domenica 11 novembre tornano a Roma i V.A.N., ovvero, i Vignaioli Artigiani Naturali. Chi sono i VAN? Presto detto: sono i produttori di vini genuini ottenuti da uve raccolte manualmente, da agricoltura biologica o biodinamica, … continua »

Alla Città dell’Altra Economia di Roma sono stato a trovare i V.A.N., una festa del vino naturale

Alla Città dell’Altra Economia di Roma sono stato a trovare i V.A.N., una festa del vino naturale

Posizionato sulla sponda opposta del Tevere rispetto al più famoso Trastevere, Testaccio è uno degli storici quartieri popolari di Roma. Senza voler scomodare personaggi come Romeo Ottaviani, detto “Er più”, l’ultimo bullo di Trastevere, o i meno romantici protagonisti della … continua »

V.A.N., i Vignaioli Artigiani Naturali sono in scena a Roma

V.A.N., i Vignaioli Artigiani Naturali sono in scena a Roma

Il 17 e 18 Marzo a Roma torna V.A.N., Vignaioli Artigiani Naturali, la fiera che propone il top della produzione vinicola italiana dei vignaioli artigiani uniti dalla passione per il vino naturale. Per due giorni potrete degustare con calma prodotti … continua »

Una serata da Pastella, ovvero, come ti abbino i vini naturali al fritto

Una serata da Pastella, ovvero, come ti abbino i vini naturali al fritto

Immaginare Roma nel periodo a cavallo tra il 1700 ed  1800 non è difficile: nobili papalini, soldati francesi, balordi che giocano a carte e mangiano palle di riso, fritte e consumate direttamente in strada. Una doverosa visione de “Il marchese … continua »

Roy Caceres, uno chef sudamericano a Roma

Roy Caceres, uno chef sudamericano a Roma

Ogni volta che metto piede in terra romana mi sento figlia illegittima di Gigi Proietti e della Sora Lella. Ma pure un po’ di Mario Brega. Appena annuso l’aria di Roma mi prende la cadenza romanesca, che mi espone al … continua »