roederer

Modena Champagne Experience 2018: quasi 200 note di assaggio e non solo

Modena Champagne Experience 2018: quasi 200 note di assaggio e non solo

Quattromila persone per 115 maison di 63 importatori, 750 partecipanti alle 15 masterclass e una fiera tutta al servizio dello Champagne mostrano lo stato di salute del vino più chiacchierato e discusso anche se, spesso, bevuto solo a parole in … continua »

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte terza)

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte terza)

Ed eccoci arrivati alla terza parte ed ultima parte della nostra miniguida sulle bollicine francesi da stappare per le festività imminenti. Come già ricordato, si tratta di una serie di assaggi durante Merano Wine Festival: l’iniziativa Cat Walk Champagne è … continua »

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte seconda)

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte seconda)

Continua la rassegna sugli Champagne assaggiati durante l’ultima fiera meranese. Al Merano Wine Festival infatti c’erano molti, moltissimi, insomma poco meno che quasi tutti gli interpreti della bollicina francese. Ecco quindi la seconda parte, la prima sta qui. Del … continua »

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte prima)

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte prima)

Annata di lusso per lo Champagne in Italia, ma il bello deve ancora venire, soprattutto perché in queste ore sugli scaffali e nelle enoteche online si susseguono offerte e intrecci di promozioni che ambiscono a riempire la vostra tavola per … continua »

Il grande freddo inaspettato

Il grande freddo attraversa gran parte dell’Europa viticola, e pure in Champagne hanno qualcosa da dire. Questo tweet arriva dalla maison Roederer. Cattive notizie arrivano anche da Molise ed Abruzzo dove la situazione è ancora in divenire.… continua »

Questi i migliori 10 Champagne del 2015 per Fine Champagne Magazine

Il team degustativo di Fine Champagne Magazine ha emesso un verdetto molto atteso, cioè i 10 migliori Champagne del 2015.

La lista va spulciata con piacere e saltano all’occhio alcune facili considerazioni.
– Podio di soli Rosé
– Dom … continua »

Biodinamica e design, Philippe Starck insieme a Roederer per il Brut Nature 2006

In casa Louis Roederer non nascono nuove cuvée tutti i giorni, anzi l’ultima volta fu quarant’anni fa. Quindi quando creano una nuova etichetta ci devono essere delle buone ragioni. Per esempio un’annata particolare come la calda 2006, oppure la fissa … continua »

Non bastava una verticale 1993-2006 di Champagne Cristal. Ora c’è anche la rotta biodinamica

Sul finire del 1800 la possibilità di essere avvelenati a tavola bevendo il vostro Champagne preferito non era così remota come oggi, soprattutto se vi chiamavate “Zar di tutte le Russie” e non c’era il KGB a proteggervi. Di certo … continua »

One day trip to Champagne | Louis Roederer e la sobrietà possibile

Forse ha ragione Massimo Sagna quando dice che non esiste la ricetta dello Champagne migliore. Anche quando si tratta di Cristal, forse la cuvée più celebrata e conosciuta al mondo: è una regola che alla Maison Roederer conoscono benissimo. … continua »

Classifiche in controtendenza | Le migliori cuvée de prestige

Dubbio: è di cattivo gusto in tempo di crisi tirar fuori una classifica delle cuvée de prestige? Cioè quelle etichette costosissime e introvabili ottenute da grappoli d’uva placcati oro che ogni maison di Champagne esibisce come fiore all’occhiello? Esempi: … continua »