ricarichi

Hotel Boscolo Exedra, Roma: una terrificante esperienza con la carta dei vini. Monella a 90 euro e Pergole Torte a 185

L’Hotel Boscolo Exedra, Piazza della Repubblica, Roma. Indosso il peggiore dei fresco lana, bavero trapuntato, tre bottoni; la cravatta azzurra è lisa e stropicciata, la camicia è color ghiaccio, i mocassini risuolati sono bordeaux. Ho tre vestiti assai migliori, anche … continua »

Tengo famiglia. Il “vino da ristorante” come ultima novità ed estrema risorsa

Un tempo le cantine sociali, nel corso di un’onorata carriera fra gli scaffali dei supermercati, inciampavano puntualmente nella produzione di una linea per la ristorazione: vini di fascia più alta (o forse gli stessi, con un abito diverso) e interdetti … continua »

Non so come dirtelo ma te lo dico lo stesso: il prezzo sorgente non esiste

Ieri è stata una giornata divertente per chi segue gli enofanboy su Twitter: si parlava di prezzo sorgente. Discutere via Twitter, con il limite di 140 battute, è uno sforzo letterario sempre ammirevole, perché certi topic forse hanno bisogno di … continua »

Leggende metropolitane | 10 miti sul vino duri a morire


Nel mondo del vino circolano ancora un po’ troppe leggende metropolitane. Provo a far fuori le dieci peggiori, quelle che ritornano, sempre, e che prima o poi ci tocca sentire dall’amico, pure da quello più insospettabile; segnatevi i punti, da … continua »

Professione sommelier / 8: Lorenzo Rondinelli

Lorenzo Rondinelli nasce ad Imola nel 1985. Nonostante la giovane età da più di tre anni è sommelier de Il Ristorante Trussardi Alla Scala di Milano. Ad Intravino racconta il suo percorso e la sua esperienza.

Cominciamo dalla fine, come … continua »

Il meglio della settimana

I post più letti degli ultimi sette giorni.

1 – Top 100 2010 | Wine Spectator firma la classifica più assurda del mondo. In cima alla classifica che c’è? La classifica.
2 – Questi sono i vini dal rapporto continua »

Dove preferisco bere le mie bottiglie

E’ stato interessante leggere nel blog di Stefano Bonilli, ex direttore del Gambero Rosso, la classifica dei ristoranti italiani compilata dalla giornalista Fiammetta Fadda per la rivista Panorama. Perché è una classifica particolare, stilata in base alle cantine dei continua »

Franco Ricci | Sono i ricarichi al ristorante il vero problema

Quando è espresso direttamente, il pensiero di Franco Ricci può sembrare confuso. Però, se qualche giornalista ordina in modo meno casuale le sue parole, il presidente di A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier) Roma, direttore di Duemilavini e della rivista Bibendacontinua »

Dialogo fra sordi / 2

Conversazione reale origliata ieri al ristorante.

Sommelier: Visto che non vuole esagerare con la spesa, le consiglio in abbinamento con lo spezzatino ordinato questo buon vino rosso. Costa 15 euro, un ottimo rapporto qualità-prezzo

Cliente: Si, … continua »

Dialogo fra sordi

Dialogo immaginario tra enotecario e ristoratore.

Ristoratore: …te l’ho già detto e ripetuto un migliaio di volte: la stessa bottiglia di vino nel mio ristorante costa di più perchè io ho costi di gestione più alti, chiaro?
—… continua »

Quanto mi costa e perché? I ricarichi sul vino

Parlare di ricarichi non è granché chic. Troppo complicato fare le pulci a tutti i nodi della filiera-vino.

Si parte dal produttore, poi i distributori, gli agenti, i ristoratori-enotecari e alla fine arriviamo noi, i clienti, che vogliamo la … continua »