paradiso di manfredi

Kraftwerk live a Benvenuto Brunello 2018: Die Mensch-Maschine

Kraftwerk live a Benvenuto Brunello 2018: Die Mensch-Maschine

Avete un bel dire, ottusi luddisti, che le macchine non migliorano la vita. Al Benvenuto Brunello io mi ritrovo ogni anno a condividere il tavolo con un solido e affidabile derivato dell’ingegneria robotica tedesca, che migliora la mia sensibilmente: è … continua »

Il fascino discreto di assaggiare alla cieca applicato a Benvenuto Brunello 2015. Alcuni casi concreti

Inutile ripetere che l’annata 2010 a Montalcino sia stata molto buona. Quindi all’anteprima Benvenuto Brunello ci siamo divertiti più del solito: l’annata (buona o scadente che sia) può rendere omogeneo il risultato di una denominazione ma non omologa le differenze … continua »

Progetto “Cantine che dovete visitare”/6. Una cosa molto simile a una guida turistica per enofili, a puntate

Giunti alla sesta puntata dell’elenco crowdsourcing “cantine che non potete proprio perdervi” tocca a un altro wine blogger storico, Jacopo Cossater. Jac ci illustra con rapide pennellate tre delle sue aziende del cuore, che meritano la vostra visita. Siete continua »

Benvenuto Brunello 2012 | Gli assaggi della vendemmia 2007 [prima parte]


E finalmente fu Benvenuto Brunello. Benché l’annata 2007 sia stata presentata da cinque stelle, la degustazione ha dimostrato che quattro, forse, sarebbero state già generose. Perlomeno in questo stato evolutivo, è davvero difficile giudicare bene i vini che avrebbero … continua »

Il Paradiso non può attendere. Se è quello di Manfredi, poi

Sabato mattina la sveglia esplode presto. Ho ancora il ricordo delle bollicine assaggiate la sera prima, ma io sono un rossista, e quelle non sono del tutto la mia tazza di tè. Parto, partiamo, direzione sud: Montalcino. A1, Autopalio, Cassia, … continua »

Anteprime Toscane | Brunello di Montalcino 2005 e Riserva 2004 (prima parte)

La difficile annata 2005 si conferma tale con assaggi di non facile interpretazione, con vini scontrosi, duri e molto corti in bocca. Qualche produttore emerge – in genere selezioni o nomi ormai classici come Lambardi, Canalicchio di Sopra, … continua »