paolo cianferoni

Being Paolo Cianferoni @ Caparsa (è anche parlare di merda a tavola durante il pranzo)

Being Paolo Cianferoni @ Caparsa (è anche parlare di merda a tavola durante il pranzo)

Non ancora 60 anni, 5 figli – dal 28enne Federico ai gemellini Francesco e Flavio di 12, 4 maschi e una femmina tutti con l’iniziale F. – i primi tre dei quali nati in casa con l’ostetrica, senza medici (e … continua »

E se War of Wineries – il talent show sui produttori di vino – fosse un’idea vincente?

E se War of Wineries – il talent show sui produttori di vino – fosse un’idea vincente?

La news di ieri è che dovrebbe partire un talent show televisivo sui vignaioli, chiamato War of Wineries. Alcuni produttori hanno ricevuto la proposta di partecipare e il sito web relativo contiene una mail e un’immagine che vedete e niente … continua »

La lista di grandi assaggi a Terre di Toscana è imbarazzantemente lunga – seconda parte

Se qualcuno volesse ulteriori motivazioni per maledirsi di non esser stato a Terre di Toscana, la seconda tornata di assaggi ne offre in quantità industriali. O artigianali? Vabbè, ci siamo capiti ;-). (Qui la prima parte).

Tiezzi: la … continua »

La piccola poesia di una vecchia cantina

Mi sento inserito nella Natura, faccio parte di un ecosistema in vigna e in cantina, capisco l’intima connessione tra microorganismi, batteri, funghi.

A volte mi emoziono quando osservo il muro della cantina sotterranea e scopro colori grigi, neri, rossicci e … continua »

Addentrarsi nel caos nel Chianti Storico è praticamente un secondo mestiere

Qualche settimana fa una prestigiosa azienda del Chianti Classico ha proposto provocatoriamente l’abolizione del nome Chianti sulle bottiglie prodotte con l’attuale denominazione. Motivo: c’è troppa confusione tra vino Chianti e Chianti Classico; tale constatazione è condivisa da tutti i soci … continua »

Radda nel bicchiere, due giorni nel cuore del Chianti Classico

Nel primo fine settimana di giugno la rassegna Classico, organizzata dal consorzio del Chianti Classico, popola tutti i piccoli paesi del territorio chiantigiano di enoturisti e appassionati, pronti a prendere d’assalto i produttori dietro i banchi d’assaggio sparsi tra le … continua »