napa valley

Quella strana patologia che ha colpito Brad Pitt, Bruno Vespa e Robin Williams

I V.I.P. che per cause naturali e indipendenti dalla nostra volontà, si atteggiano a grandi proprietari e/o conoscitori del vino, sono da sempre “il lato oscuro della forza enologica”. Certo, comprarsi un vigneto in Borgogna fa più figo che acquistare … continua »

Braccia riconsegnate all’agricoltura | Cosa unisce Lady Gaga e Bruno Vespa? L’amore per il vino, accidenti

Twitteratevi un po’ questa: Lady Gaga, non devo nemmeno dirvi chi è, cerca una tenuta agricola da acquistare con annessi vigneti e cantina in zona Napa Valley, California. L’ultimo weekend lo ha passato, in compagnia del fidanzato Kinney, … continua »

I 10 consigli risolutivi che faranno di te un bevitore migliore

Anno nuovo, vita da enofilo nuova, almeno si spera. Tra i tanti buoni consigli di cui è piena la rete, quelli di Mary Orlin, bella e brava giornalista dell’huffingtonpost.com, mi sono particolarmente piaciuti. Alcuni li faccio miei seduta … continua »

Tutte le vendemmie del mondo

Dopo giorni e giorni di grappoli, tre bicchieri e chiocciole, le mie sinapsi sono in ginocchio. Ora basta, c’è bisogno di una pausa-caffè e subito. Tutte le vendemmie del mondo è lo stand-by di Intravino, quello che serve per ricaricarsi … continua »

Vinocalypse now

Francis Ford Coppola non va troppo per il sottile. Dalla sua cantina in California esce veramente di tutto: damigiane da cinque litri, bottiglie da litrozzo che manco più a Trastevere trovi più e adesso questa bella novità. È un … continua »

Espianti | Il cabernet sauvignon non è più di moda

La storia inizia così: “In principio era il cabernet..”. Eh si, ve lo ricordate il vitigno a bacca rossa più diffuso al mondo, osannato per decenni e tracannato in quantità bibliche? Duttile, versatile, capace di acclimatarsi ovunque, docile e produttivo … continua »

Il Brunello di Montalcino? Un pallone gonfiato

L’accusa è di quelle infamanti: troppo glamour e poco sangiovese, che tradotto dall’americano vuol dire “tutto fumo e niente arrosto”. L’accusato è ancora lui, il Brunello di Montalcino alle prese con il giudice Eric Asimov, severo e inflessibile columnist del … continua »

È questa la cantina più bella del mondo?

Favoloso, vero? O siete tra quelli che adorano ragnatele e muffa sui muri, il tutto illuminato dalla fioca luce di una candela? Contenti voi…Per tutti gli altri dirigersi velocemente nella Napa Valley, California, e chiedere della Merus Winery. Dite che … continua »

“Io non bevo nessun ca**o di Merlot, chiaro?”

Ok, togliete gli asterischi e godetevi il resto. Il Merlot: 1) “Sa di pulmino scolastico di Los Angeles”. 2) “Non l’avranno nemmeno diraspato sperando in una parvenza di concentrazione”. 3) “L’hanno pressato con tanto di foglie e topi e hanno … continua »

Come resistere a Come fly with me, il vino di Frank Sinatra?

La legge di mercato è ferrea: meno si compra il vino e più si pretende di venderlo. Tra i nuovi mercanti ci sono i grandi giornali (New York Times), specie quelli economici (Wall Street Journal, Il Sole24Ore), bisognosi … continua »