Mauro Mascarello

Ecco 50 migliori vini d’Italia per i Best Italian Wine Awards 2015. Vince il Barolo Monprivato 2010 di Giuseppe Mascarello

Ecco 50 migliori vini d’Italia per i Best Italian Wine Awards 2015. Vince il Barolo Monprivato 2010 di Giuseppe Mascarello

Da qualche tempo mi sono imposto di non commentare più certe classifiche perché ad essere troppo schietti ci si fanno troppi nemici. Quella sotto è la classifica dei 50 migliori vini d’Italia secondo i Best Italian Wine Awards (BIWAcontinua »

Alla verticale “scomposta” del Barolo Monprivato di Mascarello G. non sono mancate le sorprese

Si è tenuta sabato 25 aprile al castello di Barolo una verticale “scomposta” del Barolo Monprivato dell’azienda Giuseppe Mascarello e Figlio: scomposta perché i vini sono stati serviti alla cieca e non in ordine per volontà dei tre organizzatori continua »

Ecco i 50 migliori vini d’Italia per Best Italian Wine Awards 2014. Vince il Valpolicella 2008 di Romano Dal Forno

Ecco i 50 migliori vini d’Italia per Best Italian Wine Awards 2014. Vince il Valpolicella 2008 di Romano Dal Forno

Ecco a voi la classifica dei Best Italian Wine Awards 2014, i 50 migliori vini d’Italia selezionati da una commisione composta dai vari Luca Gardini, Andrea Grignaffini, Daniele Cernilli, Tim Atkin e altri. Vince il Valpolicella Superiore Monte Lodoletta 2008 … continua »

Favorevoli e contrari al vino come investimento su Rete 4. E magari fosse un dilemma mio

Non avendo da investire né sul mattone né sul vino la questione non mi sfiora ed esce dalla porta ma quando un Barolo costa 400 euro ecco che rientra e alla veloce dalla finestra. Bene di consumo era, bene di … continua »

Ricordare Luigi Veronelli con otto etichette indimenticabili

“Il pensiero di Veronelli tra passato e futuro”. L’intero pomeriggio del 24 maggio, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo ha dedicato al ricordo di Luigi Veronelli, patriarca della critica enogastronomica in Italia, una degustazione sul filo dei ricordi, con riflessioni … continua »

Appendice peperina a Nebbiolo Prima: i parassiti

Tutto nasce da un commento intercettato stamani su Facebook. Un lettore apostrofa quanto letto ieri su Intravino riguardo Nebbiolo Prima 2012, specialmente il sottocapitolo Gli assenti: 3.

Bruno Giacosa, Gaja, Elio Altare, Domenico Clerico, Aldo Conterno, Giacomo Conterno, Roberto … continua »

Nebbiolo Prima 2012: le pagelle

Svegliarsi alle 7, tirare già dal letto il compare, partire alle 8, colazione, parcheggiare, sedersi alle 8:45, assaggiare in batteria tra i 66 e gli 80 vini entro le ore 13. Poi mangiare a buffet, partire, riprendere il compare in … continua »