mascarello

Zwanze Day 2016 | Storia, dettagli e una bevuta all’evento mondiale del birrificio Cantillon

Zwanze Day 2016 | Storia, dettagli e una bevuta all’evento mondiale del birrificio Cantillon

Forse l’appuntamento annuale dello Zwanze Day lo conoscono solo i beer geek, ma la Brasserie Cantillon, il birrificio belga che è l’artefice di questa giornata mondiale della propria birra, è ormai talmente famosa da trascendere i confini dei birrofili. … continua »

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Daniele Cernilli (il mega-Direktor, anche un po’ Doctor)

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Daniele Cernilli (il mega-Direktor, anche un po’ Doctor)

Alcuni saranno famosi, altri lo sono già ma poco cambia: sono le persone che – a vario titolo: giornalisti, degustatori, blogger, sommelier, commercianti – ci aiutano a bere meglio, capire di vino, approfondire la nostra passione e divertirci. 
La gente continua »

Ecco le 100 migliori cantine d’Italia 2016 secondo Intravino, cioè La Bibbia

Ecco le 100 migliori cantine d’Italia 2016 secondo Intravino, cioè La Bibbia

Tanti editor sempre in giro per l’Italia, tutti molto inseriti nel mondo del vino a diverso titolo. Spetta allora al direttore fare sintesi, pescando il meglio della produzione nostrana con una classifica non ordinata delle 100 migliori cantine d’Italia.… continua »

I Tre Bicchieri 2016 Piemonte del Gambero Rosso

I Tre Bicchieri 2016 Piemonte del Gambero Rosso

Nonsolobarolo è la prima cosa che viene in mente leggendo la lista dei piemontesi premiati. Il Timorasso, ad esempio va che è una bellezza così come il Roero. Bonus: Giulio Grasso, dell’azienda Ca’ del Baio, si aggiudica il premio di … continua »

Nebbiolo Prima 2015. Tra Barolo 2011 (comuni vari) e Barolo Riserva 2009 da grosso punto interrogativo

Quarto e quinto giorno di assaggi a Nebbiolo Prima 2015. Dopo il focus sui Barolo di Castiglione Falletto, Monforte e Serralunga d’Alba, si conclude con i tutti gli altri Barolo 2011 e con i Barolo Riserva 2009. Dopo questa … continua »

Appunti privatissimi | Questi sono i 10 più monumentali Barolo e Barbaresco della (mia) storia

Appunti privatissimi | Questi sono i 10 più monumentali Barolo e Barbaresco della (mia) storia

Su Barolo e Barbaresco, Francesco Oddenino (aka baroloonline) è il più prodigioso archivio umano di mia conoscenza. Direte: “ecchiccazzè?”. Francesco è ingegnere e la prima volta che entrerò nella sua cantina verrà retrocesso a geometra. Gli ho chiesto: “continua »

Tutti dicono Barolo. Intravino-Bignami: tutto il Barolo in 10 bottiglie

Il mondo si divide in due grandi categorie: i lettori di Intravino e quelli che scelgono un vino “a orecchio”. A loro, al 99,9% degli italiani che una volta l’anno sbevazzano, sono dedicati questi post che a confronto Bignami ci … continua »

Cosa scopriremo a Torino aprendo la carta dei vini del nuovo Cambio di Matteo Baronetto

Ci vorrà qualche settimana per smaltire cene stampa, foto stampa, recensioni stampa il giorno dell’inaugurazione, insomma per entrare nel cuore autentico del nuovo Ristorante Del Cambio di Torino. La cucina del ristorante più storico d’Italia è passata nelle mani … continua »

Storie di Langa, favole di vino. E sei Barolo da raccontare

Salita la scala dell’hotel Radisson, due sensazioni cristalline. La prima: lo stiracchiamento mattutino prima che suoni la sveglia, buona disposizione d’animo e (ancora) quiete.
La seconda, legata alla magia delle prime ore di luce: l’allegro benessere che ancora mi capita … continua »

Best Italian Wine Awards 2013. I premi speciali

In attesa della premiazione di lunedì prossimo, ecco i premi speciali e le motivazione della giuria dei Best Italian Wine Awards 2013.

Premio Vino e Tradizione
Costanza produttiva negli anni e rispetto del Genius Loci. I due punti cardine … continua »

Raccontare Nebbiolo Prima come fosse un viaggio nelle Langhe fa poco blog ma chissenefrega

Maurizio Silvestri è autore di viaggio e prima di tutto amico mio. Durante Nebbiolo Prima 2013 siamo stati 100 ore a contatto 24h/24 (quasi anche in bagno) quindi il suo racconto è un po’ anche mio. Abbiamo degustato insieme alla continua »

Racconto impegnato dei Mondiali di Barolo 1996, partendo dal prevedibilissimo podio

Che da una possibile collaborazione tra Dante Scaglione (enologo di Bruno Giacosa dal 1996 al 2007, poi tornato come consulente nel 2010, ndr) e l’azienda Vigna Rionda-Massolino si sia poi arrivati alle Baroliadi 1996 è uno di quei fenomeni antropologici … continua »