marko fon

Mi gioco una palla che questo è un grande vino, due no ma una sì: la vitovska 2015 di Marko Tavčar

Mi gioco una palla che questo è un grande vino, due no ma una sì: la vitovska 2015 di Marko Tavčar

A imporre moderazione e misura sarà forse l’età, con le cose del vivere che si sommano gravando sull’estro. O sarà questo paesaggio familiare e comprensibile del Carso, questa strada d’asfalto che  passa per Opicina, che costeggia la trenovia, che … continua »

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Luca Santini (professione: direttore commerciale)

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Luca Santini (professione: direttore commerciale)

Alcuni saranno famosi, altri lo sono già ma poco cambia: sono le persone che – a vario titolo: giornalisti, degustatori, blogger, sommelier, commercianti – ci aiutano a bere meglio, capire di vino, approfondire la nostra passione e divertirci. 
La gente continua »

L’immaginazione al podere #2. La 4 Stati di Marko Fon, ovvero Rodin e Giacometti trasformati

Qualora non foste ancora a parte del mistero dei celebri bronzi scomparsi di Auguste Rodin e Alberto Giacometti, ebbene, qui se ne dà conto.
C’era una volta, a Parigi, un bronzo di Auguste Rodin. Stanco del podio e annoiato dai … continua »

Viaggio sentimentale #1. Il Carso di Marko Fon

Appuntamento davanti a una pieve. Ci risiamo, e per fortuna è passato solo qualche mese dall’ultima volta. L’arrivo in motocicletta è il quid novi, quello che da Marko Fon non ti aspetti. «Qui comincia il mio Carso», dice mostrandoci … continua »

Marko Fon | “Per una anata da dio ci vuole dio. No io”

Ricorderemo quella trascorrente come l’estate al calor bianco. Tuttavia, pensando alle cose di vino, la si potrebbe ricordare anche per il rumore bianco: disquisizioni e polemiche di sottofondo, un tappeto sonoro frusciante come i Telefunken della nostra infanzia, bianco e … continua »

Svetozar Raspopovic, ex-doganiere: “Malvasia è buona per mia anima. Vino condito da natura”

NOTA INTRODUTTIVA. Svetozar Raspopovic è una figura chiave dell’enogastronomia in Slovenia. Le risposte a questa intervista di ampio respiro sono pubblicate senza rettifiche per mantenere la forza espressiva del personaggio e del suo italiano, appena sghembo ma più godibile continua »

Marko Fon | Cartolina romantica dal Carso

Stavolta gioco il jolly. La carta che cambia una partita è un incontro che ti stravolge la vita. Dopo, niente sarà più come prima. Stappare una bottiglia, calpestare un vigneto e fare domande ad un produttore avranno per sempre un … continua »