incisa della rocchetta

Verticale di Sassicaia in sette annate (’78/’89/’93/’04/’06/’09/’11) e a due voci

Organizzata dalla casa d’aste Pandolfini presso il Centro Svizzero di Milano, la verticale in sette annate di Sassicaia si è svolta venerdì 22 maggio in una sala ovattata, priva di  qualunque presa di corrente, con buona pace di chi è … continua »

Grande Année vs Dom Perignon 2004, Cervaro vs Trebbiano Valentini 1994 e Sassicaia 2009 per finire

Serata di fine anno tra compagni porthosiani con belle bottiglie volutamente pescate con un paio di annate in comune per fare confronti, chiacchierare e capire ma soprattutto godere. L’introduzione all’assaggio è stata sin troppo lunga.

Dom Perignon 2004 (12,5%)
Apre … continua »

Nel capitolo sorprese e delusioni tra gli assaggi delle feste ci sono nomi molto noti

Tra Natale e Capodanno si è bevuto tanto e bene con varie sorprese e qualche delusione. Ne ricordo alcune in ordine sparso con note di assaggio personali che non tengono conto di storia e blasone di ciascuna etichetta ma solo … continua »

Vino, Ti Amo. E’ il libro di Oscar Farinetti sul vino italiano

In anteprima per Intravino, Oscar Farinetti presenta il suo primo libro sul vino in uscita ad ottobre per Mondadori. Un tomo di oltre 400 pagine che riassume l’Italia eno di ieri e di domani attraverso 12 visite in cantine significative, … continua »

Sassicaia è come il maiale, non si butta via niente

Se c’è una cosa che non capisco è il feticismo: tappi di sughero utilizzati come ciondolini per portachiavi, bottiglie vuote esposte come cimeli e, last but not least, le ricercatissime cassette di legno vuote. Utili a cosa, non si … continua »

Potevamo fare a meno della Fiat Cinquecento Sassicaia?

Siete autorizzati a stracciarvi le vesti e a digrignare i denti dall’orrore. Oppure, se siete fan sfegatati del Sassicaia e di Lapo Elkann (ma contemporaneamente, eh!) saliteci sopra e scorazzate felici: questa è la macchina che fa per voi. La … continua »