hermitage

Jean Louis Chave, i vini del granito e gli Hermitage più incredibili che esistano

Jean Louis Chave, i vini del granito e gli Hermitage più incredibili che esistano

“Dal troppo al troppo poco”: questa la posizione estremamente condivisibile della situazione attuale dei vini del Rodano settentrionale secondo Jean Louis Chave, erede della più antica dinastia di coltivatori di uva su questo fiume. Sia che parliamo di Hermitage continua »

Hermitage Paul Jaboulet Âiné: dal cavaliere Gaspard de Stérimberg al cavallo biodinamico

Hermitage Paul Jaboulet Âiné: dal cavaliere Gaspard de Stérimberg al cavallo biodinamico

Quando Gaspard de Stérimberg, di ritorno nel 1224 dalla crociata, ricevette in dono dalla regina di Castiglia questo sperone di granito in cui piantare la sua spada per sempre e dedicarsi alla viticoltura, di certo non avrebbe immaginato cosa … continua »

Una “Rodanata” semplicemente epocale (cioè 14 vini uno meglio dell’altro)

Una “Rodanata” semplicemente epocale (cioè 14 vini uno meglio dell’altro)

Poteva essere la solita cena-degustazione di enofighetti che si ritrovano per aprire bottiglie da urlo e insomma, gli elementi c’erano tutti. Aggiungeteci tanti amici e un luogo speciale, perché la rodanata si teneva presso il Luogo di Aimo e Nadia, … continua »

Sonoma e Gomorra: Robert Parker cita in giudizio Antonio Galloni

Qualche tempo fa si pensava che l’erede naturale dell’impero parkeriano non potesse essere che Antonio Galloni, che già curava un numero importante di regioni (Italia, California, Borgogna e Champagne: trova l’intruso, potrebbero dire i maligni) per The Wine Advocate.

E … continua »