guccione

Tutti gli assaggi di NOT a Palermo, il vino senza interferenze

Tutti gli assaggi di NOT a Palermo, il vino senza interferenze

Che fine ha fatto il Nero d’Avola? Il pop nel cervello mi è scoppiato mentre l’aereo rullava sulla pista per lasciare la Sicilia: ci ho passato tre giorni e non ne ho assaggiato un sorso. Essì che i produttori siciliani … continua »

A Bologna il Gusto è davvero Nudo, e freddo

Squallide luci al neon, fredde ma non tanto quanto la temperatura in sala, ci saranno 6°C, una temperatura di servizio troppo bassa per qualsiasi vino. Siamo in un’ex area industriale ancora non riqualificata, veramente brutta, dal corridoio di ingresso arriva … continua »

Degustatori o giornalisti?

Mauro Erro cura il blog Il viandante bevitore, collabora con Slow Wine e suggerisce una riflessione profonda sul senso dello scrivere di vino. Riprendiamo e pubblichiamo il suo post odierno.
C’è una vecchia intervista di Ivano Antonini ad … continua »

La settimana nata maroniana, finita vinoverista

1 – E allora, dove sono andati a finire? Quelli del vino frutto. Quelli che si sbrodolavano sui barriconi rotomacerati. Essi vivono.

2 – Bisogna amarlo tanto, l’iPhone. E anche le guide, bisogna amare tanto. Ecco quella de L’espresso … continua »

Il perricone finally | Arturo di Lanzeria 2006 Guccione

Certe varietà rischiano di passare inosservate, e il perricone, per un lungo periodo, è stato una di queste. Sentite che storia. Partner vinoso dello scuro ed irruento nero d’Avola, ha sempre giocato il ruolo del gregario, senza infamia e senza … continua »

Smart Buys | Sicilia “naturale” sotto i 15 euro

L’inversione di tendenza è evidente. La Sicilia degli ultimi anni è diventata terreno fertile per piccoli vigneron, che fanno da contrappasso al trend produttivo che ne aveva segnato l’enomondo dagli anni Novanta all’altro ieri. Laddove a dominare la scena … continua »