giuseppe mascarello

Barolo e Barbaresco top del 1990, storia di una grande annata che fu (e ora non lo è più)

Barolo e Barbaresco top del 1990, storia di una grande annata che fu (e ora non lo è più)

Serata con gruppo di amici sbevazzoni della combriccola di Torino che si riunisce per approfondire il discorso sui nebbioli dell’annata 1990 per battezzare un pugno di bottiglie ancora presenti nella cantina di un noto appassionato farmacista torinese. Bottiglie non acquistate … continua »

Retrospettiva di grandissimi Barolo 1989: per molti ma non per tutti

Retrospettiva di grandissimi Barolo 1989: per molti ma non per tutti

Nella filastrocca delle grandi annate che ci insegnano da piccoli qui in Langa (’58, ’61, ’64, ’71, ’78, ’85, ’89, ’90) – da imparare rigorosamente prima delle tabelline – la 1989 è avvolta in una specie di mito. Soppiantata e … continua »

Ecco 50 migliori vini d’Italia per i Best Italian Wine Awards 2015. Vince il Barolo Monprivato 2010 di Giuseppe Mascarello

Ecco 50 migliori vini d’Italia per i Best Italian Wine Awards 2015. Vince il Barolo Monprivato 2010 di Giuseppe Mascarello

Da qualche tempo mi sono imposto di non commentare più certe classifiche perché ad essere troppo schietti ci si fanno troppi nemici. Quella sotto è la classifica dei 50 migliori vini d’Italia secondo i Best Italian Wine Awards (BIWAcontinua »

Tutti dicono Barolo. Intravino-Bignami: tutto il Barolo in 10 bottiglie

Il mondo si divide in due grandi categorie: i lettori di Intravino e quelli che scelgono un vino “a orecchio”. A loro, al 99,9% degli italiani che una volta l’anno sbevazzano, sono dedicati questi post che a confronto Bignami ci … continua »

Altro che libri: i 10 vini che ti cambiano la vita. Comincio io

Io a 10 libri che mi hanno cambiato la vita potrei pure arrivarci ma un po’ dovrei mentire per farmi bello quindi basti sapere che alle scuole medie feci una eccellente tesina su Cent’anni di solitudine, ok? Se scavo nel … continua »