giacosa

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Bernardo Conticelli (uno bravo a fare proprio tante cose)

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Bernardo Conticelli (uno bravo a fare proprio tante cose)

Alcuni saranno famosi, altri lo sono già ma poco cambia: sono le persone che – a vario titolo: giornalisti, degustatori, blogger, sommelier, commercianti – ci aiutano a bere meglio, capire di vino, approfondire la nostra passione e divertirci.
La gente continua »

I Tre Bicchieri 2016 Piemonte del Gambero Rosso

I Tre Bicchieri 2016 Piemonte del Gambero Rosso

Nonsolobarolo è la prima cosa che viene in mente leggendo la lista dei piemontesi premiati. Il Timorasso, ad esempio va che è una bellezza così come il Roero. Bonus: Giulio Grasso, dell’azienda Ca’ del Baio, si aggiudica il premio di … continua »

Altri consigli su come spendere gli aumenti di stipendio di Renzi: i 10 vini italiani più cari, per esempio

Come promesso in un precedente post, eccovi la classifica dei vini italiani più cari, reperibili in rete con due click o battuti alle aste. Il punto di partenza è come sempre il motore di ricerca Winesearcher ed i prezzi … continua »

Le 100 migliori cantine d’Italia secondo Intravino, la “bibbia” italiana

La botte piena e la moglie ubriaca. Dopo aver meditato 72 ore sulla lista delle 100 migliori cantine d’Italia secondo il Wine Spectator penso sia questo il criterio guida nella scelta operata dalla rivista americana, specie leggendo il commento riportato … continua »

Il meglio della settimana in cui per il Wine Spectator* queste sono le 100 migliori cantine d’Italia

I post più letti degli ultimi sette giorni.
1Anteprime toscane 2014. A Benvenuto Brunello gli assaggi della vendemmia 2009.
2Lista dei 10 migliori vini delle Anteprime Toscane 2014.
3Dell’impossibilità di concepire il continua »

15 modi per dire che il vino non è buono. Cioè: tutte le scuse del vino

L’ultima Etichetta Rossa di Giacosa stappata assomigliava più ad una brodaglia che ad un raffinato Barolo o Barbaresco? Quel Monfortino pagato 400€ non aveva la raffinatezza tannica di cui avete letto? Prima di trovare una bottiglia di Barbacarlo bevibile ne … continua »

Nel capitolo sorprese e delusioni tra gli assaggi delle feste ci sono nomi molto noti

Tra Natale e Capodanno si è bevuto tanto e bene con varie sorprese e qualche delusione. Ne ricordo alcune in ordine sparso con note di assaggio personali che non tengono conto di storia e blasone di ciascuna etichetta ma solo … continua »

Racconto impegnato dei Mondiali di Barolo 1996, partendo dal prevedibilissimo podio

Che da una possibile collaborazione tra Dante Scaglione (enologo di Bruno Giacosa dal 1996 al 2007, poi tornato come consulente nel 2010, ndr) e l’azienda Vigna Rionda-Massolino si sia poi arrivati alle Baroliadi 1996 è uno di quei fenomeni antropologici … continua »