etna

La relazione segreta tra i Vini di Anna e l’Etna

La relazione segreta tra i Vini di Anna e l’Etna

Alessandra Corda è umanista di formazione (Laurea in storia del teatro). In un pezzo di vita londinese ha ottenuto il suo primo certificato enofilo (WSET). Alterna vicende di copywriter alla frequentazione di corsi AIS, si è diplomata sommelier nel 2016. continua »
St George Restaurant a Taormina, il paradiso di Giovanni Solofra e Roberta Merolli

St George Restaurant a Taormina, il paradiso di Giovanni Solofra e Roberta Merolli

Una stella brilla da quasi due anni a Taormina e si è ormai ritagliata un posto fisso tra gli appassionati gourmet della Trinacria. Un’isola che non ha saputo sfruttare l’occasione dei Ferragnez per promuoversi dal punto di vista enogastronomico ma … continua »

Il vulcano che cambia: eletto il nuovo Consorzio di Tutela Vini Etna Doc

Il vulcano che cambia: eletto il nuovo Consorzio di Tutela Vini Etna Doc

Non è un mistero che il fascino del vulcano più alto d’Europa sia proprio la sua continua attività eruttiva. Un fermento frenetico e pulsante, che sembra tenere le sorti di questa parte della Sicilia in costante fibrillazione. Nessuno è escluso, … continua »

The dark side of the Etna: i vini della Tenuta Monte Gorna

The dark side of the Etna: i vini della Tenuta Monte Gorna

Di ritorno in Sicilia, quando posso, faccio sempre una breve digressione sulle pendici del vulcano, in cerca di piccoli vignaioli ancora poco conosciuti.

Stavolta è toccato al versante sud-est, località Trecastagni, dove, in un fazzoletto di terra tra il Monte … continua »

Comincia la rumba. Tre Bicchieri Sicilia del Gambero Rosso 2017

Comincia la rumba. Tre Bicchieri Sicilia del Gambero Rosso 2017

Alcamo Beleda ’15 Rallo
Cerasuolo di Vittoria Cl. Dorilli ’14 Planeta
Cerasuolo di Vittoria Giambattista Valli Paris ’12 Feudi del Pisciotto
Eloro Pachino Saro ’13 Rudinì
Etna Bianco Alta Mora ’14 Cusumano
Etna Rosso Prephylloxera La V. di Don Peppino … continua »

10 etichette per un Bignami degli ultimi 10 anni del vino italiano (2006-2016). Vanno bene queste?

10 etichette per un Bignami degli ultimi 10 anni del vino italiano (2006-2016). Vanno bene queste?

L’ardua sentenza è toccata al nostro Andrea Gori sull’ultimo numero di Business People (giugno): pescare 10 etichette per raccontare iconicamente gli ultimi 10 anni del vino italiano e i cambiamenti che hanno portato con sé. Impresa non facile … continua »

Sicilia En Primeur 2016: Etna Bianco e Rosso, a che punto è la stella del vino siculo

Sicilia En Primeur 2016: Etna Bianco e Rosso, a che punto è la stella del vino siculo

Sicilia En Primeur 2016 non sarà stato un altro Contrade dell’Etna, con il suo grandissimo successo, ma si è rivelato ugualmente un banco di prova prezioso per assaggiare tante proposte del vulcano, che non ha certo finito di esprimere ogni … continua »

Mappa non ragionata dei luoghi comuni sul vino in Italia. Terza parte: Sud e isole

Mappa non ragionata dei luoghi comuni sul vino in Italia. Terza parte: Sud e isole

Arrivati lietamente al Sud Italia e alle isole maggiori, dopo aver passato in rassegna li peggio tormentoni del Nord e del Centro del belpaese, ecco a voi la compilazione di frasi fatte che sento e risento da eoni, sul nostro … continua »

Il Barone Rampante di Trinoro nella Val d’Orcia fa vini “sollevati in alto”

A lui non piace esser chiamato Barone Rampante, ma forse non esiste altra definizione possibile per Andrea Franchetti, uno degli uomini più carismatici del vino italiano. Attorno a lui sono nate leggende, storie e aneddoti come poche altre figure nel … continua »

Barbaresco-Barolo al Giro d’Italia 2014. Una sbronza di ciclismo

La notizia è ancora calda e copincollo da quel cronista di ciclismo ed enofilo di Pier Bergonzi, Gazzetta dello Sport:

Ieri a Las Vegas, nella sala stampa di Interbike (fiera mondiale della bicicletta), è stata ufficialmente presentata la Barbaresco-Barolo, … continua »

Pietradolce, Archineri e contrade dell’Etna: storia agricola della Sicilia

Non preoccupatevi, non vogliamo scrivere davvero un trattato di storia, anche se questo lembo di trinacria vale il 5% delle bottiglie prodotte, e il 95% di quanto si scrive. Vogliamo solo raccontare la storia della famiglia Faro, di cui Michele … continua »

Sicilia En Primeur. I vini rossi dal 2008 al 2012

Ne avevamo parlato in precedenza, prendendo in esame i vini bianchi, e lo ribadiamo dopo aver degustato i vini rossi presenti quest’anno a Sicilia en Primeur: tutta la produzione isolana di qualità sembra incentrare il proprio sviluppo su di … continua »