dom perignon

Sassicaia 2015 in cima alla Top 100 di Wine Spectator. Ecco i primi 10 vini spiegati bene

Sassicaia 2015 in cima alla Top 100 di Wine Spectator. Ecco i primi 10 vini spiegati bene

Si è concluso da poco il countdown che ha svelato la top 10 dei vini migliori per il 2018, stilata dal popolare magazine Wine Spectator. Riepiloghiamo qui di seguito le 10 posizioni e vediamo quali sono i risultati che ci … continua »

Modena Champagne Experience 2018: quasi 200 note di assaggio e non solo

Modena Champagne Experience 2018: quasi 200 note di assaggio e non solo

Quattromila persone per 115 maison di 63 importatori, 750 partecipanti alle 15 masterclass e una fiera tutta al servizio dello Champagne mostrano lo stato di salute del vino più chiacchierato e discusso anche se, spesso, bevuto solo a parole in … continua »

Batteria clamorosa di top Champagne 1996 (e Giulio Ferrari 1993 in mezzo)

Batteria clamorosa di top Champagne 1996 (e Giulio Ferrari 1993 in mezzo)

Filibustiere, torinese, commercialista, mai banale, dal gennaio 2013 Nicola Barbato tiene nota delle sue bevute sul blog oldbastardmontrachet. Oggi lo trovate qui. Promosso?

“Non c’è niente che lo Champagne non possa redimere”
[Marco Ciriello]

Cosa resta di una serata … continua »

Dom Pérignon P2 2000: lo abbiamo bevuto per voi

Dom Pérignon P2 2000: lo abbiamo bevuto per voi

Non si riesce a sapere se Richard Geoffroy abbia letto L’ordine del Tempo di Carlo Rovelli. Ma presentando l’atteso nuovo P2 di Dom Pérignon alla stampa, ha affermato tra l’altro che “il tempo è una spirale, con il passato a … continua »

Lo Champagne, in fondo, è stato inventato per noi. Ma noi chi? Dom Perignon P2 1998

Lo Champagne, in fondo, è stato inventato per noi. Ma noi chi? Dom Perignon P2 1998

Me ciami Brambilla e fu l’uperari lavori la ghisa per pochi denari
e non ho in tasca mai la lira per poter fare una bevuta con lei

Non sono Brambilla e non faccio l’operaio, ma quasi. E come la … continua »

Ais ma tu davvero pensi si possa ancora parlare di vino scrivendo queste minchiate?

Ais ma tu davvero pensi si possa ancora parlare di vino scrivendo queste minchiate?

Non più tardi di ieri consigliavo al nostro lettore Enrico da Bologna di iscriversi al corso Ais che inizierà a breve perché è una formazione utile e terminavo la mail dicendo: “il corso serve, soprattutto perché il giorno in cui … continua »

Dom Pérignon Rosé 2005 è talmente buono che non lo chiamerete mai più nemmeno rosé

Dom Pérignon Rosé 2005 è talmente buono che non lo chiamerete mai più nemmeno rosé

Il global warming apre prospettive inaspettate in Champagne, lo ripetiamo da tempo. Per i visionari come Richard Geoffroy e il suo fidato scudiero Vincent Chaperon significa soprattutto coltivare il pinot nero in questa regione immaginandone una vita del tutto nuova. … continua »

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte terza)

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte terza)

Ed eccoci arrivati alla terza parte ed ultima parte della nostra miniguida sulle bollicine francesi da stappare per le festività imminenti. Come già ricordato, si tratta di una serie di assaggi durante Merano Wine Festival: l’iniziativa Cat Walk Champagne è … continua »

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte seconda)

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte seconda)

Continua la rassegna sugli Champagne assaggiati durante l’ultima fiera meranese. Al Merano Wine Festival infatti c’erano molti, moltissimi, insomma poco meno che quasi tutti gli interpreti della bollicina francese. Ecco quindi la seconda parte, la prima sta qui. Del … continua »

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte prima)

L’imperdibile guida allo Champagne di Intravino è arrivata: che la festa abbia inizio (parte prima)

Annata di lusso per lo Champagne in Italia, ma il bello deve ancora venire, soprattutto perché in queste ore sugli scaffali e nelle enoteche online si susseguono offerte e intrecci di promozioni che ambiscono a riempire la vostra tavola per … continua »

Trovarsi un poker d’assi di Dom Perignon in mano: P2 1998, P3 1982, P3 1983, P2 1996

Trovarsi un poker d’assi di Dom Perignon in mano: P2 1998, P3 1982, P3 1983, P2 1996

Al diavolo quei pagliacci dei #RichKids! Una cougar in piena regola può fare di meglio. Diciamola tutta, le bottiglie di cui parlo oggi sono roba da ricchi, non son certo qui a dirvi di comprarle. Buon per voi se ve … continua »

Vini per il matrimonio: voi cosa berreste, avete bevuto o berrete nel giorno (forse) più bello?

Vini per il matrimonio: voi cosa berreste, avete bevuto o berrete nel giorno (forse) più bello?

C’è sempre quel riflesso pavloviano per cui penso a mio padre che si abbevera alla fonte del Corriere della Sera beccandosi talvolta supercazzole enologiche da mille e una notte. Non così ieri, quando Luciano Ferraro ha sfornato un titolo da … continua »