conegliano

Il Prosecco di Cartizze e tutti i cru di Bisol 1542

Il Prosecco di Cartizze e tutti i cru di Bisol 1542

A me il prosecco non piace. Non mi piace quella parodia di spumante zuccheroso e piacione che ti rifilano nei wine bar da tre soldi, per consumare olive, patatine e chiacchiere o, peggio, quelle bottiglie in offerta treperdue dei supermercati … continua »

Certo, se il Prosecco fosse italiano e non francese sarebbe un trionfo. E invece

La notizia è a dir poco strabiliante e in un certo qual modo destabilizza categorie di pensiero consolidate. Da anni, come poche altre denominazioni/tipologie, quella del Prosecco aggrada il grande pubblico e fa storcere il naso alla critica, sempre parca … continua »

Neri Marcorè a Valdobbiadene per il marketing territoriale del Prosecco

Non avrei mai pensato che a Valdobbiadene ci fosse la necessità di pensare ad un marketing territoriale: sembra una realtà così in vista che appare strano che non sia pensato fin ora ad un piano comunicativo adeguato. A parlare così … continua »

10 Prosecco per dichiarare ufficialmente l’estate. Che lo voglia o no

Il caldo tropicale ci ha già fatto sentire di cosa è capace. Il tiggì ha rispolverato la parola solleone in soffitta dall’anno scorso e le immagini (sempre quelle) della ragazza dai capelli biondi lunghi che si abbevera alla fontanella è … continua »

Osteria senza oste. Ma la Guardia di Finanza c’è

L’idea dell’osteria senza l’oste mi è sempre piaciuta e non ho mai perso l’occasione di portare gli amici che vengono da fuori a visitare questo posto incredibile. Un luogo meraviglioso, a Santo Stefano, sulle colline di Cartizze, nel bel mezzo … continua »

Grandinata sul Prosecco a Conegliano. L’annata 2013 condizionata dal maltempo

Nella giornata di ieri, 20 maggio, su Conegliano si è abbattuta una grandinata violentissima. Come se non bastasse, le piogge insistenti hanno provocato un attacco di peronospora mai visto prima: siamo in contatto con alcuni produttori per avere maggiori informazioni. … continua »

Tutto il Prosecco Superiore di Conegliano e Valdobbiadene in un video. Oppure vieni a Vino in Villa

“Nella splendida cornice del Castello” è una frase che la redazione di Intravino punisce con i lavori forzati ma che ci posso fare io se Vino in Villa si svolge proprio nella splendida cornice del Castello di San Salvatore di … continua »

Il Prosecco di Natale sbanca la Gran Bretagna

Il Prosecco sbaraglia la concorrenza e stravince in Gran Bretagna, piazzandosi al primo posto nella classifica dei vini più venduti durante le ultime festività. La catena di supermercati Tesco ha raddoppiato le vendite rispetto al 2011 Mentre Waitrose segnala un … continua »

Il Prosecco metodo classico di Silvano Follador non è più una sorpresa

Dire Prosecco e pensare vigne piantate in ogni cm² di terra emersa tra Conegliano, Valdobbiadene e oltre è un tutt’uno: l’uva rende, il brand spinge e la qualità latita. Trovare buone bottiglie nel trilione dei Prosecco da supermarket è impresa … continua »

La frase del giorno | Il Prosecco è banale e le donne sono tutte zoccole

Luca Ferraro non ce l’ha fatta più e di fronte a cotanta banalità ha sclerato di brutto. Inutile dire che Luca, piccolo produttore di un grande Prosecco, è da oggi il nostro Colfondista di riferimento (ti stimo, fratello). D’altronde come … continua »

Degustazione di 8 Prosecco colfòndo raccontata da una produttrice

Carolina Gatti (col padre Lorenzo) è un’attiva e orgogliosa produttrice di Prosecco sur lie. Traduzione: il Prosecco limpido usualmente in commercio è figlio di una tecnica che al tempo di Adamo ed Eva non c’era: sur lie significa col continua »

Zaia e il Lodo Prosecco

Non c’è niente da fare, certe notizie hanno il suono di una moneta falsa. Prendi ad esempio le ultime dichiarazioni di Zaia al mensile Quattroruote: “Chi beve due bicchieri di vino non può essere considerato ubriaco”. Con chi se … continua »