cognac

Drink like a Norwegian. Nel Grande Nord si beve aquavit, e tutto quanto fa ubriacare

Drink like a Norwegian. Nel Grande Nord si beve aquavit, e tutto quanto fa ubriacare

Un recente viaggio in Norvegia mi ha permesso di imparare qualcosa di più sugli usi di questo popolo nordico, con cui noi italiani abbiamo scarse frequentazioni. Lo scopo era la mia partecipazione alla Trondheim Cognac Experience, una delle rassegne … continua »

Era ora! Le maison di cognac si battono per la scomparsa del bicchiere a ballon

Era ora! Le maison di cognac si battono per la scomparsa del bicchiere a ballon

Non se ne può più!

Da anni ormai sul mio blog e qui su Intravino mi do da fare per educare il pubblico ed i ristoratori all’uso del bicchiere più corretto per il servizio dei distillati, ed invito a distruggere … continua »

Dalla Gironda a Segonzac: note di viaggio dalla regione del Cognac #2

Dalla Gironda a Segonzac: note di viaggio dalla regione del Cognac #2

Ci siamo lasciati in riva alla Gironda, tra castelli e mostri acquatici. Ma anche tra qualche pineau e cognac. Eravamo però nei Fins Bois, il quarto cru della geografia del distillato francese ed anche il più eterogeneo, … continua »

Il brandy artigianale italiano: la bella addormentata si sta svegliando

Il brandy artigianale italiano: la bella addormentata si sta svegliando

Se è vero che le fiabe hanno qualche fondamento nella vita reale, nella liquoristica italiana il brandy artigianale è certamente la Bella Addormentata in attesa del risveglio.

Il brandy italiano, un prodotto in gran voga tra l’epoca della fillossera ed … continua »

Qual è il bicchiere giusto per ogni distillato?

Qual è il bicchiere giusto per ogni distillato?

Ogni calice, lo sapete bene, nasce per contenere un certo tipo di vino: se volete avere una sala di un certo tono, o semplicemente una tavola di casa come si deve, dovrete accendere un mutuo presso la Riedel o la … continua »

Quando il cognac fa beneficenza: La Part des Anges 2018

Quando il cognac fa beneficenza: La Part des Anges 2018

Come avviene da un paio di lustri, il terzo giovedì di settembre di ogni biennio il cognac fa beneficenza attraverso una prestigiosa asta dal poetico nome di La Part des Anges, organizzata dal BNIC, il ministero del cognac … continua »

Scandalo in Francia: Lidl “svende” Cognac a 20 euro!

Scandalo in Francia: Lidl “svende” Cognac a 20 euro!

La Lidl, diffusa catena di hard discount tedesca, ha messo in commercio dal 28 febbraio un Cognac XO (dall’invecchiamento legale minimo di 6 anni) col marchio Bredon all’incredibile prezzo di € 19,99 per 50 cl, a meno del … continua »

Sua Maestà il cognac: 10 errori da non commettere mai

Sua Maestà il cognac: 10 errori da non commettere mai

Sotto Natale si concentra la maggior parte degli acquisti di distillati. Vi potrà quindi capitare di ricevere in regalo – oh fortunati! – una magnifica bottiglia di cognac, Re di ogni acquavite: ma saprete degustarlo come si deve, per capirlo … continua »

L’armagnac è una cougar (?)

L’armagnac è una cougar (?)

Non parlo frequentemente dell’armagnac. Perché è una brutta bestia. Dovrete essere bevitori navigati, di una certa esperienza, per farvi allettare da simili bicchieri: ci arriverete, forse, dopo aver bevuto il mondo. A me piace ripetere che scalerete un 6° grado … continua »

Chiamami Pineau des Charentes, sarò il tuo Porto

Chiamami Pineau des Charentes, sarò il tuo Porto

Si chiama Pineau, come il suo omòfono di Borgogna, e di cognome fa des Charentes; è tra i più misconosciuti ed ignorati vini di Francia, pur possedendo una propria AOC. E, no, voi wine-geeks so che pensate al Pineau d’Aunis, … continua »

Viaggio iniziatico tra le meraviglie del Cognac

Viaggio iniziatico tra le meraviglie del Cognac

 

Il cognac visto da vicino è un’esperienza al limite del mistico per l’amante di questo spirito. Ciò che al bevitore ordinario potrebbe significare poco, dona invece all’appassionato una comprensione di ordine superiore. Per lui il viaggio a Cognac è … continua »

Viaggio nell’autentico Cognac: umanità sincera e puro fascino

Viaggio nell’autentico Cognac: umanità sincera e puro fascino

Cognac è in teoria la città più conosciuta di Francia dopo Parigi. Nella realtà è un trasandato paesotto della provincia profonda francese, qualcosa di più simile ad un anonimo borgo del cuneese remoto o del Polesine che alle graziose cittadine … continua »