cecchi

Cecchi vi regala i biglietti per il Vinitaly in cambio del vostro “ristorante sul mare preferito”

Non so se capita anche a voi ma la parola vermentino mi scatena una voglia di mare e ristorantino sugli scogli che non vi dico. Se poi il suddetto vino bianco ha in bottiglia i profumi e il sapore dell’estate … continua »

Autogrill Pinchiorri | Quando il libero mercato goes wrong

Ci sono sostanzialmente due scuole di pensiero. La prima è quella più liberista, secondo la quale il prezzo non è altro che il risultato di due fattori: la domanda e l’offerta. Nessuno scandalo quindi se un Chianti, un Barolo, un … continua »

Anteprime toscane 2011 | Il Chianti Classico

Varie annate in degustazione per il Chianti Classico e bella la separazione delle aziende per territorio piuttosto che per ordine alfabetico: potrebbe essere una buona base per la suddivisione in macrozone, utile per differenziare il marchio. Tra le annate in … continua »

Più Chianti Classico che supertuscan, è il Coevo 2007 di Cecchi

Che il Coevo non sarebbe stato una formula fissa ma un vino che cambiava con il tempo lo avevano detto fin dall’inizio: coevo in quanto figlio dell’annata e delle sue dinamiche. Col millesimo 2007 le parole d’ordine sono bevibilità, e … continua »

I “dieci chiari segnali che i tuoi Oscar del vino sanno di tappo”

Domenica scorsa sono stati assegnati gli Oscar del Vino, gli ambitissimi premi che l’Associazione Italiana Sommelier di Franco Ricci consegna ogni anno a chi si è distinto nel campo vinicolo. Il consolidato classico della scena mondana ha visto la presenza … continua »

Il vino dà dipendenza, non fate come loro

Ci vorrebbe il bollino Parental Advisory. O l’intervento dei MOIGE di tutto il mondo. Ai genitori che ci leggono consiglio di distrarre i loro bambini. Occhio, potrebbero finire peggio di Marilyn Manson. Non fategli  guardare questo video per nessuna … continua »