Campari

Italians do it bitter! L’America diventa matta per i liquori italiani

Italians do it bitter! L’America diventa matta per i liquori italiani

Mettere il naso in ciò che succede fuori casa fa sempre bene. Da qualche tempo sto curiosando quel che avviene nel mondo alcolico degli States, e assisto ogni volta a sorprese: il Made in Italy a 40° fa sconquassi anche … continua »

La gloriosa storia di successo del Grand Marnier (da pochissimo in mano alla Campari)

La gloriosa storia di successo del Grand Marnier (da pochissimo in mano alla Campari)

È notizia di pochi giorni fa che la multinazionale italiana Campari ha acquistato il controllo della Société des Produits Marnier Lapostolle, il produttore del celebre Grand Marnier, uno dei liquori francesi più noti al mondo.

Meno nota al pubblico invece … continua »

Tutte le bottiglie di Buona Pasqua: il thread è ufficialmente aperto

Su un’isola deserta o a casa in famiglia, al ristorante o sommersi dal lavoro? La Pasqua di Intravino è multiforme e per un paio di giorni permette di tirare il fiato. E voi dove siete? Che fate e che bevete? … continua »

Gentili sigg.ri, la presente per richiedere la rimozione di un vostro articolo

Lo dico io prima che lo dica un altro: ho un po’ la tendenza a parlarmi addosso ultimamente. Sarà l’età o la stagione di vacanze ma sta succedendo. Però c’è anche il fatto che ogni tanto si vorrebbe portare il … continua »

L’abuso di alcol suggerisce un solo sentimento: impotenza

Prima notizia: al nord, beve alcol un giovane su tre. Stando ai dati di una ricerca dell’Istituto Superiore di Sanità, “il 56,7% degli adulti tra i 18 e i 69 anni può essere considerato bevitore e il 18% è … continua »

Lo spritz, da aperitivo dei veneziani a mania nazionale

Lo Spritz, l’aperitivo del tardo pomeriggio prediletto dai veneziani per la loro ombra, oggi è un’ossessione nazionale. In Veneto si fa in molti modi, ma il più comune, e il migliore, è un semplice bicchiere di prosecco con 2 … continua »

La lunga settimana dei dialoghi tra sordi

1 – C’è mancato poco che ristoratore ed enotecario si accapigliassero per i ricarichi. Almeno il sommelier s’è comportato bene. Franco Maria Ricci un po’ meno.

2 – Adoriamo gli spumanti, italiani o Champagne chissenefrega, ma (1) … continua »

Quello che gli uomini non sanno

Tempo fa avevo un fidanzato copy, cioè uno di quelli che in pubblicità creano le frasi a effetto, i claim. Mi raccontò che agli inizi della carriera, per fare un po’ di soldi, scriveva per la Perugina i … continua »