breg

Aimo e Nadia, cambiare tutto tranne se stessi

Aimo e Nadia, cambiare tutto tranne se stessi

Le possibilità di sviluppo, aggiornamento e sopravvivenza stessa di un ristorante stellato passano oggi per molte strade ma non necessariamente dalla cucina e dai piatti in sé. Lo sanno bene Aimo e Nadia che da “trattori” toscani arrivati nella Milano … continua »

Nel capitolo sorprese e delusioni tra gli assaggi delle feste ci sono nomi molto noti

Tra Natale e Capodanno si è bevuto tanto e bene con varie sorprese e qualche delusione. Ne ricordo alcune in ordine sparso con note di assaggio personali che non tengono conto di storia e blasone di ciascuna etichetta ma solo … continua »

I nostri migliori assaggi di Vinitaly 2013 e dintorni, tra etichette mainstream e piccole chicche. E i vostri?

Quella che segue è una lista incompleta dei migliori assaggi pescati nei taccuini di degustazione degli editor di Intravino al Vinitaly 2013. Coraggio, un bel brainstorming di gruppo e ognuno ci metta del suo.

Fabio Cagnetti
Barrosu Riserva Franzisca 2010 continua »

Ricordo tenero della prima bottiglia per cui ho speso più di 40 euro al ristorante

Eravamo io, lei e una gran voglia di fare bella figura. Osteria di provincia ben messa, menù di pesce a 40 euro comprensivo di optional e poi la carta dei vini. Escludo le bollicine per evitare che finissero prima degli … continua »

Joško Gravner | L’anfora è come l’utero

Ieri Gravner mi ha segnalato sulle pagine di Facebook l’intervista che ha rilasciato al settimanale sloveno Dobro Jutro. Appena finito di leggerla, gli ho chiesto di pubblicarla su Intravino: era troppo interessante per confinarla sulle pagine di un social network..continua »