biondi santi

Il Gattopardo a Montalcino: Biondi Santi Tenuta il Greppo 2013 e Riserva 2006 e 1995

Il Gattopardo a Montalcino: Biondi Santi Tenuta il Greppo 2013 e Riserva 2006 e 1995

Una porta blindata a custodire le vecchie riserve che deve essere aperta da due persone in contemporanea con schede che ricordano i codici di lancio degli ICBM, una scrivania con gli oggetti personali di Franco cristallizzati nel tempo, contenitori e … continua »

10 vini favolosi che di naturale hanno solo il tappo

10 vini favolosi che di naturale hanno solo il tappo

Non è una novità, Intravino è stato fin dalla nascita un magazine che ha sposato la causa dei vini naturali senza se e senza ma, scoprendo una serie di giovani talenti da far tremare i polsi.

Sposare la causa, però, … continua »

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Bernardo Conticelli (uno bravo a fare proprio tante cose)

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Bernardo Conticelli (uno bravo a fare proprio tante cose)

Alcuni saranno famosi, altri lo sono già ma poco cambia: sono le persone che – a vario titolo: giornalisti, degustatori, blogger, sommelier, commercianti – ci aiutano a bere meglio, capire di vino, approfondire la nostra passione e divertirci.
La gente continua »

La proprietà di Biondi Santi finisce ai francesi, e non è nemmeno brutto come sembra

La proprietà di Biondi Santi finisce ai francesi, e non è nemmeno brutto come sembra

I francesi saranno anche i cugini simili a noi, ma quando si tratta di finanza i ragionamenti che fanno sono di altro stile, sicuramente a più ampio raggio: se da un lato tentano di conquistare Mediaset con Vivendi (con Opa … continua »

La storia “dimenticata” del Brunello di Montalcino (parte 4). 1933, il primo boom di vendite del ‘900

La storia “dimenticata” del Brunello di Montalcino (parte 4). 1933, il primo boom di vendite del ‘900

Per giocare un po’ vi racconterò i “dieci giorni che sconvolsero il mondo” del Brunello, i dieci eventi che hanno fatto del nostro grande Sangiovese quello che è. E che nessuno ricorda. Forse perché tutti preferiscono le favole? Ecco la continua »

Lo storia “dimenticata” del Brunello di Montalcino (parte 3): correva l’anno 1984, arriva il Rosso di Montalcino

Lo storia “dimenticata” del Brunello di Montalcino (parte 3): correva l’anno 1984, arriva il Rosso di Montalcino

Per giocare un po’ vi racconterò i “dieci giorni che sconvolsero il mondo” del Brunello, i dieci eventi che hanno fatto del nostro grande Sangiovese quello che è. E che nessuno ricorda…. forse perché tutti preferiscono le favole? 1984, nasce continua »

Doccia fredda sul Vinitaly 2016: pignoramento e vendita di Biondi Santi alle porte?

Doccia fredda sul Vinitaly 2016: pignoramento e vendita di Biondi Santi alle porte?

La vigilia del Vinitaly è sconvolta dalle notizie che arrivano da Montalcino: sarebbe, infatti, in pieno svolgimento una mega asta per aggiudicarsi la storica azienda Tenuta Il Greppo della famiglia Biondi Santi. A darne notizia è il quotidiano il Sole continua »

Ecco le 100 migliori cantine d’Italia 2016 secondo Intravino, cioè La Bibbia

Ecco le 100 migliori cantine d’Italia 2016 secondo Intravino, cioè La Bibbia

Tanti editor sempre in giro per l’Italia, tutti molto inseriti nel mondo del vino a diverso titolo. Spetta allora al direttore fare sintesi, pescando il meglio della produzione nostrana con una classifica non ordinata delle 100 migliori cantine d’Italia.… continua »

Dopo Benvenuto Brunello 2016, altre note alternative (tutta un’altra musica)

Dopo Benvenuto Brunello 2016, altre note alternative (tutta un’altra musica)

Ho in archivio vecchi album poco noti e fondamentali. Li riascolto a intervalli irregolari. Gioco a completare recensioni incompiute e in composizione da anni. Ho in cantina vini coi quali amo fare lo stesso gioco.

Penso a quegli album che … continua »

I miei dieci assaggi di questo giovedì alla presentazione della Guida vini 2016 de L’Espresso

Giovedì a Firenze, alla Stazione Leopolda, ci sarà la presentazione delle guide ristoranti e vini 2016 de L’Espresso: è l’unica che farò quest’anno per una serie di motivi, non ultimo perché è quella in cui si trovano i vini più … continua »

Ecco 50 migliori vini d’Italia per i Best Italian Wine Awards 2015. Vince il Barolo Monprivato 2010 di Giuseppe Mascarello

Ecco 50 migliori vini d’Italia per i Best Italian Wine Awards 2015. Vince il Barolo Monprivato 2010 di Giuseppe Mascarello

Da qualche tempo mi sono imposto di non commentare più certe classifiche perché ad essere troppo schietti ci si fanno troppi nemici. Quella sotto è la classifica dei 50 migliori vini d’Italia secondo i Best Italian Wine Awards (BIWAcontinua »

10 bottiglie di vino che desidererei assolutamente bere prima di morire (sparando molto alto)

10 bottiglie di vino che desidererei assolutamente bere prima di morire (sparando molto alto)

Dimmi che vini bevi e ti dirò chi sei. Dimmi che vini vorresti bere e ti dirò chi sei. Insomma, più o meno tutte cazzate. Però faccio un bilancio del bevuto e convengo ci sia ancora molto da bere avanti … continua »