bio

Mai sentito parlare di ibridi interspecifici? Vin de la Neu e le nuove frontiere del bio

Mai sentito parlare di ibridi interspecifici? Vin de la Neu e le nuove frontiere del bio

Immaginatevi di possedere un vigneto in montagna, coccolato per anni come un pezzetto della vostra vita, messo da parte per il futuro, mentre girate il mondo come enologo in una notissima cantina conosciuta sui mercati globali. Immaginatevi di aver finalmente … continua »

Calafata, la terra e una coinvolgente biodinamica collettiva

Ti trovi di fronte a questi vini e sei decisamente combattuto. Etichetta realizzata da un designer famoso, ma che pare uscita da un tavolo di un ingegnere meccanico. Vini naturali, decisi e saporiti con alle spalle un territorio che ha … continua »

Consigli gratis per fare vini di successo

Consigli gratis per fare vini di successo

Bastassero il terroir e l’uva matura, il vino di successo lo farebbe qualunque vignaiolo dotato dei due ingredienti. E invece serve ben altro nel mezzo, serve la mano, la tecnica, l’ispirazione, e altre duemila cose che hanno a che fare … continua »

7 produttori di Montescudaio in video. Mare, Etruschi e miniere per un vino che viene da lontano

C’è una zona sulla costa toscana ancora non del tutto esplorata dai nostri contemporanei. Mentre invece il più illustre tra i primi popoli ad abitare questa parte d’Italia, gli Etruschi, ha fondato qui città per sfruttare la ricchezza delle sue … continua »

Voltumna, dagli antichi Etruschi alla moderna cooperativa biodinamica

La zona è quella del Chianti Rùfina, ma questa non è una storia di denominazioni. E’ la storia di un’azienda nata modesta e tranquilla, che si limitava a fare vini corretti di buon prezzo come tanti, nella denominazione che pure … continua »

Smart Buys | Grande Loira, piccolo prezzo.

Fate come volete, ma ogni tanto un bel collage di consigli per gli acquisti è quello che ci vuole. In particolare, questa volta, ci divertiamo a puntare il dito su una delle regioni cult per l’eno-mondo francese: la Loira. Ecco, … continua »

Marina Marcarino, Punset e la declinazione bio di Neive

Ho conosciuto Marina Marcarino a metà Dicembre; da lei mi hanno condotto la curiosità, i racconti degli amici ed alcuni assaggi precedenti. La sua azienda si chiama Punset ed è appena fuori Neive, dietro l’angolo insomma. Eppure arrivare da lei … continua »

Batàr 2005 Querciabella | Legno e limone, eppure perfezione

Quando si parla di bianchi in Toscana si fa la solita premessa: terra di rossi, i bianchi sono l’eccezione. A parte la costiera tirrenica, nella Toscana centrale vai a caccia di sangiovese (o di merlot, se hai voglia di far … continua »

Verticali(tà) | San Fereolo e i falò sulle colline di Dogliani

Paesaggi mozzafiato tra le colline sopra Dogliani, porta delle Langhe. Il terreno è ancora aspro, non del tutto antropizzato e vitato ognidove, con noccioli, boschi, semenzai. Giunti fin sotto la chiesetta di San Fereolo ci sono api, farfalle, grilli. La … continua »

La settimana turgida di consigli

1 – Nel tentativo di ridefinire il vocabolario del settore, siamo alla lettera B: “base” (vino base). E pensare che c’è chi si vergogna di produrlo.
2 – Il vino bio dove meno te l’aspetti: Luca Maroni, per esempio.… continua »