Big Picture

Bon Ton | Una vera signora non dovrebbe mai bere Porto né fumare sigari cubani

In questi giorni ho provato tre grandi Porto piuttosto vecchi, accompagnati da una delle migliori fumate degli ultimi tempi: Cohiba Behike BHK 56, più che un sigaro, una leggenda. Behike è sul mercato dal 2006 ed è celebrativo del … continua »

La bottiglia più cara del mondo costa 130.000 euro, ma nel prezzo è compreso l’enologo

Ora che, grazie al Primo Ministro Monti, lo spread è sistemato per le feste, possiamo darci alla pazza gioia senza termerne le tragiche conseguenze. Tra i “Modi più intelligenti per sputtanare i vostri risparmi” ho il piacere di segnalarvi questa … continua »

Route 89 | Sulle tracce del nero di Troia e altre storie di confine

Il viaggiatore avveduto ed esperto sa che la Route 89 è un rettifilo di duemila chilometri che collega Great Falls a Flagstaff, dal Montana all’Arizona. È probabile che quest’ipotetico viaggiatore conosca anche la seconda Route 89: strada dal tracciato ardito … continua »

Non siete gli unici a soffrire il caldo ma voi, almeno, non avete bisogno del bollino giallo

“Se il bollino giallo diventa arancione, vuol dire che la bottiglia è stata esposta a una temperatura troppo alta”. Questa ancora non l’avevo vista ma scommetto che, grazie ai cambiamenti climatici, diverrà presto un hit su tutte le etichette di … continua »

#lira2012 | E se i calciatori della nazionale fossero vini?

L’Europeo del grano e degli abusi (veri o presunti) sugli animali entra nel vivo, si moltiplicano i tricolori lungo le strade, all’inizio non ci credeva nessuno, i più continuano a non crederci e chi ha buona memoria ricorda come nel … continua »

Dunque riassumendo: la notizia è che la notizia di Ceccherini ubriaco è una notizia

Ci sono due modi di riportare la notizia di Massimo Ceccherini ubriaco per Firenze. L’attore de Il Ciclone, oppure il bestemmiatore de L’Isola dei Famosi (decidete come vi piace) è stato ripreso in stato confusionale da eccesso alcolico, con i … continua »

Menti semplici | Dice Briatore che il vino buono è di destra, quello cattivo è di sinistra

Tra le cose che andrebbero spiegate al sig. Briatore Flavio c’è che “l’odio sociale innescato dai comunisti” (chiamiamoli col loro nome) non c’entra un fico secco con i cittadini che, in spregio a tutte le regole della società civile, evadono … continua »

Mainstream | Bruno Vespa festeggia la fine di Porta a Porta. Anche noi

Ditemi quello che volete ma per me la parte più interessante di Porta a Porta resta la pausa estiva, festeggiata in pompa Magna (sì, è un doppiosenso) da tutto lo staff.  Spalleggiato da un tot di figuranti fissi del Cafonalcontinua »

The Great Noble Sweet Wine of The World a Vienna. Ma tra i più grandi vini dolci del mondo, nemmeno un italiano

Sarà che l’Austria ci ha già maltrattato, per colpa delle nostre finanze nella UE, e allora certi sgarbi pesano di più. Durante VieVinum il prestigioso istituto dei Master of Wine (a proposito: l’avete vista la prova d’esame? Si capisce … continua »

Inventato il vestito di vino. Prossima frontiera le mutande al merlot

Il taglio è grevemente post apocalittico — chi ha visto Mad Max sa di cosa parlo — ma siamo ancora in fase sperimentale e poi, si sa, è il risultato che conta. In questo caso il risultato è una stoffa … continua »

Il meglio della settimana

I post più letti degli ultimi sette giorni.
1E un giorno arrivò la svolta epocale di Jancis Robinson: “It’s time to turn to Piemonte”.
2Non so come dirtelo ma te lo dico lo stesso: il continua »

Labatt bad taste | Ucciderei per questa birra. No, aspetta…


Fino ad oggi avete vissuto bene senza sapere chi sia Luka Magnotta. D’altra parte un porno attoremaniaco omicida, ed infine cannibale, è il genere di cittadino del mondo che non frequentiamo assiduamente. Nemmeno sapevate, forse, cosa … continua »