Big Picture

In diretta | Tutto il convegno Dosaggio Zero Franciacorta

Sperimentiamo oggi su Intravino un nuovo modo per seguire “live” gli eventi via web che farà felici gli amanti del refresh ma anche chi si pone davanti allo schermo di tanto in tanto. Per seguire il convegno Dosaggio Zero Franciacortacontinua »

Ho visto anche leghisti felici. Ma il Franciacorta nella plastica, quello no


L’immagine che vedete viene da La Padania di stamattina. Prima che cominciate a fare battute sulle mie letture vi avviso: l’ho vista al TG3. Dunque succede che Reguzzoni, capogruppo alla Camera, viene fatto fuori per far posto a quell’altro, tutte … continua »

Il succo deprimente del discorso è che portiamo nel mondo vini italiani magnifici in maniera disastrosa

La parole di Tim Atkin MW sono un colpo al cuore. Essere geniali e solisti, incapaci di tessere trame comuni, è una verità ruvida e poco accomodante che ci mette di fronte ad un tratto sociale fondante dell’italianità. Nel mondo … continua »

Un giorno qualcuno dirà: “Ho inventato la degustazione muta”. Quel giorno è arrivato

Non vorrei anticipare il prossimo candidato al premio Oscar come miglior attore protagonista ma sono costretto a farlo. Ho una passione smodata per i volti espressivi, quelli che infilano un viaggio della mente nello spazio di uno sguardo. Un’espressione facciale … continua »

La mappa definitiva dei proprietari del cru Montrachet. Parcella per parcella

Otto ettari da sogno, non uno di più, che producono ogni anno la miseria di 47.000 bottiglie del vino bianco più famoso al mondo: è l’Appellation d’origine contrôlée Montrachet, in Côte de Beaune, Francia. Gli otto ettari appartengono a un … continua »

Con i soldi che risparmio al ristorante del senato mi ci compro lo Champagne alle Maldive

Chi siamo? Da dove veniamo e, soprattutto, perchè continuiamo a sopportare tutto questo? Il 2012 si prospetta gravido di dubbi e domande che necessitano di una risposta urgente. Prendi, ad esempio, le foto pubblicate dal settimanale Oggi: a cosa brindano … continua »

Il meglio della settimana in cui a momenti querelavo una mosca

I post più letti degli ultimi sette giorni:
1Caro Maietta, la velina-sommelier dell’Ais si poteva evitare. E senza querele.
2E’ ufficiale: Porthos chiude (e io dovrei consolarmi con Porkhos Edizioni?).
3Uno che continua »

Oro, incenso e birra (Buona Epifania)

continua »

Sommelier a domicilio | Non dite a Franco Maria Ricci che sul web si impara il mestiere

Alcuni dei miei migliori amici sono sommelier: questo classico del politicamente scorretto serve a mettere le mani avanti (o parare il didietro) prima dell’ennesimo post che dileggia i sommelieri. Davvero, non ci siamo messi d’accordo, sono loro che provocano. Per … continua »

Autobiografismi | E un giorno il Corriere della Sera battezzò il suo wineblog citando Intravino

Il Corriere della Sera ci legge e sono soddisfazioni. Dopo una foto prima scippata, poi shoppata e infine correttamente ripagata, proprio oggi nasce DiVini – il wine blog del Corsera che tenta di colmare il vuoto lasciato dal … continua »

Bottiglie di Capodanno: dillo@Intravino

Sto finendo di truccarmi, ho infilato le mutandine rosse e ancora non so cosa berrò al cenone di fine 2011. L’unica certezza è il Salon 1997 di domani per brindare ad un 2012 di successi. Da almeno 18 ore leggo … continua »

Il meglio della settimana in cui “Lei non sa chi sono io” è diventato “Mi riferiscono, perché io non frequento”*

I post più letti degli ultimi sette giorni.
1Leggere Franco Ricci su Bibenda e ridere per non piangere di fronte a tanta pochezza.
2Il Vangelo secondo Bressan.
3Simonit&Sirch vi svelano tutti i continua »