assoenologi

L’incontenibile entusiasmo del presidente di Assoenologi mentre annuncia cose

L’incontenibile entusiasmo del presidente di Assoenologi mentre annuncia cose

“Il presidente Riccardo Cotarella spiega l’importanza di essere presenti anche su Instagram, il social più caro ai giovani”, così la pagina Facebook di Assoenologi e già quello “spiega” non suona molto confidenziale, ma visto che ce lo spiega varrà pure … continua »

Il vino-collutorio di Assoenologi è semplicemente indifendibile

Il vino-collutorio di Assoenologi è semplicemente indifendibile

Mi ha detto mio cugggino che “un consumo moderato di vino, legato al bere responsabile, può contribuire ad una migliore igenizzazione del cavo orale e della faringe, area, quest’ultima, dove si annidano i virus nel corso delle infezioni.” ma io … continua »

Come fosse Discoring. La hit parade di Assoenologi sulla vendemmia 2016 regione per regione

Come fosse Discoring. La hit parade di Assoenologi sulla vendemmia 2016 regione per regione

Carissimi nostalgici delle “Top of the Pops” anni ’80, implacabili estimatori dei “Discoring” movimentati da un Claudio Cecchetto intento a decodificare i balletti sincopati di Gioca jouer, egregi spasimanti delle colonne numerate memori di superiorità internazionali e di sfide in … continua »

Vendemmia 2014: fondamentale il ruolo dell’enologo. Lo ha detto Assoenologi

Purtroppo non leggo certe robe di prima mano ma qualcuno lo fa e, insomma, c’è da divertirsi. Aprite bene le orecchie, è il Report Vendemmia 2014 di Assoenologi che vi parla.

“Il fondamentale ruolo dell’enologo. La meritocrazia sarà determinante per … continua »

Concorsi enologici | L’Ais tenta lo scippo ai danni dell’Assoenologi

Franco (Maria) Ricci ne ha combinata un’altra delle sue. Con una mossa che neanche il Berlusconi dei tempi d’oro — quello che infilava due paroline in un decreto legge e mandava “a olgettine” i processi a suo carico — ha … continua »

Dall’Ais ai Ris: come cambia la degustazione dopo la mappatura genetica dei profumi

Brutte notizie per chi spara note a vanvera solo per fare il fico con gli amici o la bonazza di turno! Ancora peggio andrà ai professionisti della degustazione. Durante il corso dell’Associazione Italiana Sommelier, il relatore (omissis) sentì in modo … continua »

Bevete vino irresponsabilmente (senza fraintendere)

Letto sul giornale: “Campagna anti fumo nelle scuole | Chi la finanzia? I tabaccai”. L’ennesima fesseria, insomma. Con una mano vendi fumo – quello che “nuoce gravemente alla salute” – con l’altra racconti ai giovani scolari che fumare fa male … continua »