associazione italiana sommelier

Vitae. Recensione senza sconti della nuova rivista targata Associazione Italiana Sommelier

Vitae. Recensione senza sconti della nuova rivista targata Associazione Italiana Sommelier

Ne convengo: vedere il Direttore Tomacelli fare lingua in bocca con il presidente nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, Antonello Maietta, all’ultimo Vinitaly non è stato un bello spettacolo per l’estetica contemporanea. Ma non tutto è perduto e Vitae, la neonata/rinata … continua »

Questi produttori hanno risposto alla domanda più divertente del Vinitaly 2014. Scopri qual è

Durante il Vinitaly appena concluso avrete visto bellimbusti microfonati girare all’impazzata tra i padiglioni a caccia di noti produttori ma anche personaggi pubblici esibirsi in balli sconclusionati e ridicoli. Bene, ora vi spieghiamo tutto ma dovete darci una mano. Tutto … continua »

Cosa scopriremo a Torino aprendo la carta dei vini del nuovo Cambio di Matteo Baronetto

Ci vorrà qualche settimana per smaltire cene stampa, foto stampa, recensioni stampa il giorno dell’inaugurazione, insomma per entrare nel cuore autentico del nuovo Ristorante Del Cambio di Torino. La cucina del ristorante più storico d’Italia è passata nelle mani … continua »

Pro e contro dei 5 progetti editoriali di cui (forse) sentiremo parlare

Chi ha detto che le guide e le riviste cartacee sono morte? Vabbè, qualche volta anche noi di Intravino ma nessuno è perfetto. D’altronde, finché i social saranno pieni di annunci di produttori garruli del tipo “Il nostro bianco continua »

La nuova guida ai vini 2015 dell’Ais sarà molto diversa dalla Duemilavini/Bibenda che fu?

Probabilmente no, ma chissà. Fatta da sommelier per i sommelier, magari lontana dal taglio critico di altre pubblicazioni ma volume ragionato con tutte le informazioni di servizio utili a chi il vino lo serve, magari spot col proprio Gruppo di … continua »

Facciamo un po’ di chiarezza su Ais, Ais Roma, Bibenda e Fis. Manca qualcosa nel #Bibendagate?

È di ieri la comunicazione sul sito Bibenda rivolta “Ai lettori AIS”. Recità così:

Che già uno qui potrebbe essere già in crisi, tra una sigla e l’altra. È di oggi, invece, la risposta del presidente nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, … continua »

Ais Wide Shut. Scenari di ricostruzione dell’Associazione Italiana Sommelier a Roma

Si è svolta ieri a Roma un incontro tra i vertici dell’Associazione Italiana Sommelier guidata da Antonello Maietta e gli associati di Roma e Lazio dopo la recente scissione* ad opera della neonata Federazione Italiana Sommelier, guidata da Franco Ricci. continua »

Caro amico ti scrivo. Questa è la lettera di addio all’AIS di Franco Ricci

Ogni divorzio che si rispetti ha il suo corredo di carte bollate e missive che sanciscono la fine di un rapporto. L’ufficialità è d’obbligo specie quando all’orizzonte si intravede l’aula di un tribunale. La guerra dei Roses scoppiata tra l’Associazione … continua »

Fine di un incubo. Il risveglio dell’Associazione Italiana Sommelier (scritta proprio così, senza altre accezioni di luogo)

Pochi minuti fa l’house-organ dei sommelier italiani ha lanciato nell’edizione online un editoriale del suo presidente, Antonello Maietta. Il titolo — Fine di un incubo — dice già tutto ma il resto è anche meglio. Si parla dello scisma della … continua »

Nasce la Fondazione Italiana Sommelier di Franco Ricci. Antonello Maietta: “Così è fuori dall’Ais”

Mancava soltanto il sigillo per sancire il divorzio annunciato e anche questo è arrivato, sotto forma di una lettera spedita da Franco (Maria) Ricci a tutti i soci A.I.S. del Lazio. Nella missiva, che riportiamo più sotto, Ricci annuncia la … continua »

Ais Wars, il lato oscuro della Forza

continua »

Ais e Bibenda: è divorzio o Grande Scisma?

È proprio vero: Today’s gossip is tomorrow’s news, ovvero, il gossip di oggi sono le notizie di domani. Martedì scorso avevamo preannunciato il divorzio tra l’Associazione Italiana Sommelier e il dominus Franco (Maria) Ricci e il divorzio, puntualmente, è continua »